alessandro cattelan x factor
Spettacolo,  TV

Alessandro Cattelan dice addio a X Factor durante la finale

X Factor 2020 si conclude con un annuncio incredibile: Alessandro Cattelan lascia il programma. Il capitano abbandona la nave con un discorso d’addio molto emotivo

Alessandro Cattelan lascia X Factor

La finale di X Factor è dalla sua prima edizione nota per regalare sorprese. Anche quella dell’edizione 2020, andata in onda su Sky Uno e TV8 ieri 10 dicembre, non è stata da meno. Lo storico conduttore, Alessandro Cattelan, ha infatti fatto un annuncio che nessuno avrebbe mai voluto sentire: abbandona la conduzione del programma.

Cattelan lascia X Factor: la fine di un’epoca

Da un paio di anni si ipotizzava un possibile abbandono di Cattelan, tanto che anche quest’anno c’era il dubbio che sarebbe stato lui a presentarlo. Quando poi ha lasciato il programma per un paio di settimane a causa Covid-19, c’era chi pensava che non sarebbe tornato. Si è invece presentato a sorpresa, il viso nascosto dal solito tablet con cui comunicava durante la sua assenza. L’entusiasmo con cui è stato accolto nuovamente ha solo confermato quanto il pubblico si sia affezionato a lui.

Eppure, durante la finale della quattordicesima edizione, si poteva forse notare un briciolo di magone in agguato dietro il presentatore. Prima di annunciare il vincitore, solo sul palco davanti ai giudici, si è preso un momento per fare un annuncio. Dopo aver ripetuto che quella era l’ultima puntata dell’edizione, ha continuato affermando che “è stata la mia ultima puntata di X Factor”. Ha continuato affermando che “è stato un viaggio molto bello che ho fatto insieme a tutti voi in questi ultimi 10 anni”. Neanche lui, il presentatore dal sorriso sempre pronto, è riuscito a nascondere la commozione.

alessandro cattelan x factor
Alessandro Cattelan durante l’ultima puntata

Il tributo dei giudici e i ringraziamenti

Anche i giudici si sono mostrati tristi a questa notizia. Tra chi aveva condiviso il palco con lui nelle passate edizioni e chi invece ha avuto l’occasione solo in questa nuova edizione, tutti si sono affezionati a Cattelan. Mika si è infatti alzato per ringraziarlo e incoraggiarlo, mentre Hell Raton, con gli occhi lucidi, ha introdotto un piccolo regalo per lui. I giudici avevano infatti preparato una carrellata di video delle edizioni passate. Si è trattato di un viaggio nei dieci anni in cui Cattelan si è fatto il vero simbolo di X Factor. Un video che non è riuscito a lasciare impassibile nessuno, neanche Alessandro, che non ha potuto nascondere la sua commozione e i suoi occhi lucidi.

Nel suo lungo discorso di ringraziamento, Cattelan ha ringraziato tutti quelli che hanno lavorato ad X Factor, tutti coloro che lo hanno visto e soprattutto le persone che gli sono state vicine in tutti questi anni. Lui stesso ha ammesso di aspettarsi di dare l’addio in modo diverso, sul palco del Forum di Assago dove si sono svolte le passate edizioni, e con un pubblico dal vivo ben più nutrito di quello che è ammesso in periodo Covid-19.

Cosa ne sarà di X Factor?

Sarà difficile pensare dissociare X Factor da Alessandro Cattelan, il suo “capitano” come è stato chiamato tante volte. Il conduttore ha però annunciato che ha altri progetti in mente e ha paragonato la fine di una parte importante della sua vita al capitolo finale di un libro che, tutto sommato, è contento di aver concluso.

alessandro cattelan x factor
Alessandro Cattelan

Cosa ne sarà di X Factor, ora che il suo capitano ha abbandonato la nave? Per ora non ci sono notizie, ma una cosa è certa: chiunque salirà sul palco dopo Alessandro Cattelan, dovrà confrontarsi con un gigante per entrare nel cuore degli spettatori.

 

Leggi anche:

Casadilego: voce angelica vincitrice di X Factor 2020

Vincitori di X Factor: che fine hanno fatto?

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.