pirlo allenatore
Sport

Andrea Pirlo in Turchia: è il nuovo allenatore del Fatih Karagümrük

L’ex allenatore della Juventus Andrea Pirlo ha firmato un contratto di un anno con la squadra turca del Fatih Karagümrük. Discutibile la scelta di presentarlo come il “padrino”

Andrea Pirlo è pronto per una nuova sfida e per continuare la sua carriera da allenatore a un anno dal mezzo fallimento alla guida della Juventus. L’ex calciatore di Milan, Juventus e della nazionale italiana ha firmato un contratto annuale con i turchi del Fatih Karagümrük a 1,5 milioni di euro a partire dal prossimo 1 luglio.

Pirlo in Turchia come il “padrino”

La squadra della Süper Lig turca Fatih Karagümrük ha annunciato su tutti i suoi canali social l’arrivo di Pirlo come nuovo allenatore. “Diamo il benvenuto al nostro allenatore Andrea Pirlo e gli auguriamo tanto successo”, così la squadra ha dato il benvenuto al nuovo tecnico.

Nel tweet di benvenuto del club Pirlo però viene rappresentato nelle fattezze di don Vito Corleone/Marlon Brando nel primo film della trilogia d “Il Padrino”. Non è la prima volta che vengono usati i purtroppo classici stereotipi italiani (pizza, pasta, mafia e mandolino) per gioco goliardico o sfottò nei confronti dello sport (e non solo) italiano.

Il neo allenatore 43enne verrà presentato martedì 14 giugno con una conferenza stampa (orario ancora da definire).

Fatih Karagümrük

La squadra turca è stata fondata nel 1926 e non ha mai vinto il campionato turco ed è reduce da una stagione terminata all’ottavo posto. Con l’arrivo di Andrea Pirlo come allenatore per la prossima stagione la “colonia” di italiani si è ingrandita: negli anni scorsi sono passati dal Karagümrük i calciatori Emiliano Viviano, Davide Biraschi e Fabio Borini e l’allenatore Francesco Farioli. Ora è il turno del Maestro cercare di risollevare le sorti della squadra.

 

 

Leggi anche:

È morto Gianni Clerici, storico giornalista sportivo e voce del tennis in tv

Asta da record per la maglia di Maradona, che diventa il cimelio sportivo più pagato nella storia!

Toto Wolff spera di riprendere a correre in Cina il più presto possibile

 

Editor: Lorenzo Bossola

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo un’email a settimana con il meglio del nostro Magazine.

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *