Alta Moda Dolce&Gabbana omaggiano l'opera
Moda,  Opera

Armani, Dolce&Gabbana e Valentino firmano i costumi della prima della Scala 2020

Armani, Dolce&Gabbana, Valentino, Curiel e gli emergenti Gianluca Capannolo e Marco de Vincenzo vestono l’opera

In occasione della prima di sant’Ambrogio, la Camera Nazionale della Moda italiana rinnova la sua collaborazione con l’illustre teatro meneghino. I big del made in italy omaggiano il teatro, vestendo i protagonisti dell’operaA riveder le stelle“: per rinnovare l’incanto di una serata diversa dal solito.

Quest’anno, infatti, la serata inaugurale della stagione del Teatro Alla Scala si terrà a parte chiuse e  verrà trasmessa in diretta il 7 dicembre alle ore 17 su Rai1. Il sovrintendente del teatro, Dominique Meyer ci ha provato fino alla fine, ma ha dovuto tristemente rinunciare all’idea della prima in presenza.

Nessun ospite e nessun red carpet ma non si rinuncia all’eleganza e alla sfarzo degli abiti della prima. I costumi della prima della Scala 2020 lasciano senza fiato.

La moda italiana firma i costumi della prima della Scala 2020

Sul palco della Scala trionferà la moda made in italy in una joint venture di idee, passione, creatività e bellezza. I ventiquattro interpreti dell’opera, diretti da Riccardo Chailly, indosseranno degli abiti unici creati direttamente dalle case di moda più prestigiose del panorama italiano.

Tradurre la personalità in stoffa è stato l’obiettivo dei brand. Quest’ultimi, sotto la direzione del costumista Gianluca Falaschi, hanno creato degli abiti pensati per esaltare i personaggi e donare sfarzo all’opera. Se, in passato, nomi come Dolce&Gabbana e Valentino hanno già riecheggiato tra le pareti della Scala, per giovani designer come De Vincenzo e Capannolo si tratta di accogliere una nuova sfida.

I designer

Armani coglie, ancora una volta, l’occasione per omaggiare e ringraziare la città meneghina vestendo Marianne Crebassa, il soprano lettone Kristine Opolais e Lisette Oropesa, oltre che parte del corpo di ballo.

Figurino di un look indossato in scena di Giorgio Armani Privé
Figurino di un look di scena di Giorgio Armani Privé

Dolce&Gabbana firmano gli abiti di Eleonora Buratto, Rosa Feola, Sonya Yoncheva, Aleksandra Kurzak e Marina Rebeka. Rebeka, che presenterà “Un bel dì vedremo”, tratto dalla Madama Butterfly di Puccini, è stata già vestita dal marchio in occasione della Traviata di settembre diretta da Zubin Mehta. Il duo, infatti, è noto per essere da sempre legato alla tradizione italiana e alla cultura teatrale. Abiti voluminosi, sfarzosi e scenografici, sono stati creati per interpretare il lusso estetico degli anni in cui è ambientata la celeberrima opera lirica di Giuseppe Verdi.

Marina Rebeka in D&G per la Traviata di Mehta, settembre 2020
Marina Rebeka in D&G per la Traviata di Mehta, settembre 2020

Valentino vestirà il mezzosoprano lettone Elīna Garanča, interprete dell’aria della principessa Eboli “O don fatale” da Don Carlo di Verdi.

Raffaella Curiel, la signora dell’opera, più volte artefice dei costumi del bel canto, proporrà un abito di organza bianca ricamato con diamanti e piume di cigno degradè.

 

Figurino di un look indossato in scena di Lella Curiel omaggio al mondo dei balletti di Tchaikovsky
Figurino di un look indossato in scena di Curiel, omaggio al mondo dei balletti di Tchaikovsky

Tra gli ospiti speciali, Maria Chiara Centorami alternerà Marco De Vincenzo e Curiel, la “Musa” Linda Gennari avrà un abito Dolce&GabbanaLaura Marinoni cambierà CurielCapannolo. Michela Murgia indosserà un abito di ValentinoCaterina Murino alternerà tre capi di Dolce&Gabbana.

Figurino di un look indossato in scena di Gianluca Capannol, un maxi caftano in satin blu per Laura Marinoni
Figurino di un look di scena di Gianluca Capannolo, un maxi caftano in satin blu per Laura Marinoni

 

Leggi anche:

Dolce&Gabbana Digital Show: arriva il see-now-buy-now

Prima della Scala 2020: il 7 dicembre un evento unico in diretta su Rai 1hd e rai Play

LA TRAVIATA, I COSTUMI DI SCENA FIRMATI DA CHIURI E PICCIOLI

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.