balmain sfilata
Moda

Balmain, la sfilata autunno/inverno 2022 gioisce nell’opulenza

Tra vestitini metallizzati, dettagli intergalattici in oro e un pizzico di sportswear, Balmain per la sfilata autunno/inverno 2022 sembra continuare a brillare in una danza raffinata ma pur sempre fastosa

È tempo di festa da Balmain. Sono ormai 10 anni di Olivier Rousteing alla direzione artistica della maison francese, e la collab pronta per quest’anno con Barbie sembra essere una delle più chiacchierate del momento. E oggi, nella Ville Lumière per la Paris Fashion Week, Olivier mette in mostra la nuova collezione autunno/inverno 2022. Una sfilata per Balmain intenta a spingere i confini della realtà, oltre la quale sembra esserci una landa di opulenza da sportswear e design futuristici.

Balmain, il tributo di solidarietà all’Ucraina alla Paris Fashion Week

E se la sfilata di Balmain per l’autunno 2022 sembra staccarsi dal mondo terreno, Olivier ci invita a ricordarci che non tutto è fantasia. Così, ammette di essersi sentito a disagio nel presentare la sua ultima collezione per Balmain alla settimana della moda di Parigi mercoledì in vista della guerra in Ucraina.

“È difficile sentirsi bene nel concentrarsi sulle passerelle e sui vestiti, mentre ascoltiamo con il cuore pesante le ultime notizie”

Ha scritto così Rousteing ai suoi 7,6 milioni di follower su Instagram. Per l’immagine ha usato una scena desertica in giallo e blu dell’Ucraina.

“I nostri pensieri e le nostre preghiere sono con gli ucraini. Siamo ispirati dalla loro dignità, resilienza e devozione alla libertà”, ha aggiunto.

E così fu. Nel secondo giorno di Paris Fashion Week, Vip come Serena Williams hanno assistito a un battaglione di ballerini vestiti da soldati con cappelli a elmetto esibirsi in una toccante performance. Infatti, nella sede di Le Marais ad aprire la sfilata, sembravano combattere l’uno contro l’altro, raffigurando una battaglia. Ma poi il colpo di scena, quando i due soldati protagonisti si sono drammaticamente baciati.

Sportswear intergalattico per la sfilata 2022 di Balmain

Non è Balmain senza design eccentrici e futuristici. Del resto, è il tocco di classe di Olivier, capace di aver reso un brand d’Haute Couture degli anni ’40 in uno dei brand più acclamati dalla GenZ. E se il fasto e l’eccentricità sono di solito presenti sottoforma di vestitini dai ricami bizantini in oro e placche di metallo dorate come indumenti, stavolta sono da cercare nei dettagli.

balmain sfilata 2022
Balmain sfilata autunno/inverno 2022

Certo, non mancano elementi spiccatamente Roustengiani come mini-dress metallizzati e gilet paraproiettili interamente d’oro (e 101 look per una sola collezione). Ma è nei design da jet-set negli anni 3000 che si deve osservare l’evoluzione. Niente più colori sgargianti, come dimostra il bianco d’entrata. Tonalità semplici, ma design complessi e architettonici, come dimostrano le giacche e completi da motociclista abbinati a denim decostruito.

balmain sfilata
Balmain sfilata 2022

Perché Olivier gioca anche sugli opposti: la pelle e il pizzo, i giubbotti sportswear il casual denim, i blazer e le tute da jogging. E possono anche stonare ora, perché Olivier da Balmain pensa al futuro.

balmain paris fashion week
Balmain alla Paris Fashion Week

Di Michele Micera

 

Leggi anche:

La sfilata Saint Laurent AI 22/23: la seduzione dell’essenziale

Off-White dopo Virgil Abloh: la sfilata AI 22/23 alla Paris Fashion Week

La moda nella Ville Lumière: Il Calendario della Paris Fashion Week di febbraio 2022

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo un’email a settimana con il meglio del nostro Magazine.

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *