Mame Moda Balmain spring-summer 2019 nel nome di Jackson. Olivier Rousteing
Moda

BALMAIN SPRING-SUMMER 2019 NEL NOME DI JACKSON

A nove anni dalla scomparsa del cantautore, Olivier Rousteing gli rende omaggio con la Balmain Spring-summer 2019

Nuovo percorso per Balmain. Il marchio francese ha intrapreso un restyling con l’obiettivo di ampliare il target di riferimento. La Balmain Spring-summer 2019, infatti, ripiega su molteplici sfumature di tendenze: dal rock allo streetstyle.

Svetta “Dangerous”.

Mame Moda Balmain spring-summer 2019 nel nome di Jackson. Michael Jackson
Michael Jakson in un look stintillante

L’omaggio a Michael Jackson (è morto il 25 giugno del 2009) è stato definito dalle felpe realizzate in cotone nero con slogan “Dangerous”, album del 1991.

Rousteing, però, celebra anche la Francia con Serge Gainsbourg, famoso cantautore e attore francese giunto al successo con il brano Je t’aime … moi non plus cantato assieme a Brigitte Bardot e, in un secondo momento, con Jane Birkin.

La collezione non ha uno stile eterogeneo ma colpisce per uno styling deciso che ha contribuito a dare un continuum ai capi proposti in passerella.

Le felpe, i maglioni over, le giacche in denim e i jeans sono stati concepiti per una moda di strada comoda e di tendenza ma senza eccedere in volgari e inutili provocazioni.

La sweatshirt è stata abbinata a pantaloni sartoriali con fusciacca in satin.

Le biker jacket in pelle, capo icona dell’azienda, nella Balmain Spring-Summer 2019 si restringe in volumetrie “andando a calcare il palcoscenico” di Jackson.

Scintillii invadano la suggestiva location allestita all’interndo del Ministère des Affaires Étrangères

Mame Moda Balmain spring-summer 2019 nel nome di Jackson. Serge Gainsbourg
Serge Gainsbourg e la compagna Jane Birkin

et Européennes.

I cristalli sono stati applicati ovunque. Jeans e giacche brillavano con effetti caleidoscopici pittoreschi.

I top in stile bretone erano un omaggio all’enfant terrible Gainsbourg.

Lo stile marinaro è stato evidenziato da ancore stampate su t-shirt in cotone.

Per Olivier non esistono differenze di genere e preferisce non marcare il concetto, spesso abusato, di tendenze sessuali.

La nozione di moda gender, infatti, è stata superata con uno slogan certamente più coerente con il concetto stesso di moda: “Sii  te stesso“.

 

 

 

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!