biden nucleare
News

Biden, “Se Putin usa il nucleare il mondo rischia l’Armageddon”

Biden pensa che il mondo rischi una catastrofe nucleare per la prima volta dalla crisi dei missili di Cuba

Il presidente degli USA, Joe Biden, ieri sera ha dichiarato che il rischio di “Armageddon” raggiungerebbe i livelli della crisi dei missili di Cuba del 1972, qualora il presidente della Russia, Vladimir Putin, decidesse di usare il nucleare per vincere la guerra in Ucraina.

Biden dice che Putin non sta bluffando

“Non sta scherzando quando parla del potenziale uso di armi nucleari tattiche o di armi biologiche o chimiche perché il suo esercito ha, si potrebbe dire, significativamente sottoperformato”, lo ha affermato Biden ieri a un evento per la raccolta fondi per il partito Democratico. “Conosco abbastanza bene Putin”, ha aggiunto. “Non sta bluffando, c’è davvero il rischio dell’Armageddon nucleare”, parla così da New York dall’evento ospitato dal James Murdoch, il figlio del tycoon Rupert.

Per la prima volta dall’inizio della guerra della Russia di Putin in Ucraina l’amministrazione Biden parla apertamente di una possibile catastrofe nucleare e che il presidente russo non sta bluffando perché in difficoltà. “Per la prima volta dalla crisi dei missili Cubani, dobbiamo fronteggiare la minaccia di un’atomica, specie se le cose proseguiranno nella direzione in cui stiamo andando”, ha detto. “Stiamo cercando di capire che cosa ha in serbo Putin? Se troverà una via d’uscita? Come reagirà quando capirà di aver perso non solo la faccia, ma anche il potere?”, ha aggiunto Biden.

Le domande riguardano anche gli USA e l’Occidente intero: cosa farebbero se Putin usasse il nucleare? Molti analisti pensano che la prima risposta avverrebbe con armi convenzionali per evitare un’escalation troppo repentina. Ma per Biden il rischio è molto maggiore: “Non credo che esista la capacità di (usare) facilmente un’arma nucleare tattica e non finire con l’Armageddon”.

Zelensky all’UE

Anche il presidente dell’Ucraina, Volodimir Zelensky, parla di minaccia nucleare russa all’UE. “Tutti noi siamo sull’orlo di un disastro nucleare a causa della cattura della centrale nucleare di Zaporizhzhia da parte delle truppe russe”, ha detto Zelensky dal vertice di Praga. La Russia ha portato la guerra nella nostra terra, nella parte ucraina dell’Europa. E solo grazie al fatto che il popolo ucraino ha fermato l’invasione della Russia, quest’ultima non può ancora portare la stessa guerra in altre parti d’Europa, in particolare nei Paesi baltici, in Polonia e in Moldavia”, ha aggiunto. “Dobbiamo rafforzare la nostra cooperazione per aiutarci reciprocamente e fornire a tutti gli europei adeguate garanzie energetiche. La Russia non deve riuscire nel suo intento di costringere gli europei alla povertà energetica o addirittura alla totale mancanza di energia. La sfida principale è in Ucraina”, ha ribadito.

 

Foto di copertina:

Leggi anche:

Referendum farsa in Ucraina, anche Putin ratifica le annessioni

Putin invia armi nucleari al confine con l’Ucraina

NYT, l’intelligence USA pensa che Kyiv abbia autorizzato l’assassinio di Darya Dugina

 

Editor: Lorenzo Bossola

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo un’email a settimana con il meglio del nostro Magazine.

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *