Cannavaro Lippi
sport

Cannavaro Lippi: ecco chi potrebbero essere i sostituti di Mancini sulla panchina dell’Italia

Cannavaro Lippi: ecco chi potrebbero essere i sostituti di Mancini sulla panchina dell’Italia

Dopo l’eliminazione dell’Italia contro la Macedonia, si sta già pensando al futuro degli Azzurri dopo Roberto Mancini. Uno dei possibili candidati alla panchina è Fabio Cannavaro, affiancato dalla figura di Marcello Lippi.

potrebbe interessarti: Turchia-Italia, perchè si gioca anche se siamo fuori dai Mondiali?

Cannavaro Lippi: La coppia magica del 2006 per dare futuro al calcio italiano

Fabio Cannavaro è sempre più vicino a diventare il nuovo commissario tecnico della nazionale italiana, al suo fianco ci sarà Marcello Lippi, lo storico allenatore che ha vinto i mondiali nel 2006. Torna quella coppia che nei mondiali 2006 ha dato gioia al popolo italiano.

La coppia potrebbe rivelarsi una vera combinazione bilanciata tra l’esperienza internazionale di Lippi e la freschezza di Cannavaro. L’ex capitano della nazionale può portare mentalità di lavoro nella squadra, nonché esperienza sul campo.

Cannavaro Lippi

E’ uno scenario ipotetico che dipende molto dalle intenzioni di Roberto Mancini, il quale sembra sempre più intenzionato a dare le sue dimissioni. Dimissioni che sembra non volute dal presidente della Figc, Gabriele Gravina. Le intenzioni del presidente sono quelle di voler continuare il progetto con Mancini, allo stesso tempo però deve essere pronto in caso di dimissioni, deve avere pronte delle alternative.

In questo caso, la scelta di Cannavaro è ben ponderata, poiché è un tipo di allenatore che condivide la stessa filosofia di gioco di Mancini. Una scelta che consente agli Azzurri di non ricominciare completamente da zero e di conseguenza di creare una continuità di gioco.

Continuità che può essere un punto importante di ripartenza per il futuro. Un futuro che ora più che mai necessità di stabilità e cosa ancora più importante, di risultati positivi.

E’ importante scegliere con profonda attenzione il futuro di una nazionale che presenta molte lacune e un progetto ancora troppo grezzo per dare dei risultati costanti, escludendo il miracolo degli Europei vinti.

Leggi anche:

La decisione della FIFA, calciomercato riaperto per i giocatori stranieri di squadre russe e ucraine

Ascolti tv ieri giovedì 24 marzo 2022: Nazionale di calcio Italia-Macedonia vince su Rai 1 col 39.3% di share-Dati Auditel

Malinovskyi calcio: Il giocatore chiede una forte opposizione alla propaganda russa

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.