Carlo Calenda si dimette da consigliere comunale
NEWS

Carlo Calenda si dimette e lascia il consiglio comunale di Roma. L’annuncio via Twitter

L’IMPEGNO COME CONSIGLIERE COMUNALE NON COINCIDEREBBE CON IL SUO LAVORO DA EUROPARLAMENTARE

Carlo Calenda, il leader di Azione, ha annunciato le sue dimissioni da consigliere comunale di Roma. L’annuncio su Twitter.

CARLO CALENDA SI DIMETTE DAL CONSIGLIO DI ROMA

Lo ha annunciato via Twitter il leader di Azione, che lascia il suo posto come consigliere comunale di Roma. Calenda non riuscirebbe a portare avanti il lavoro di consigliere in concomitanza a quello di leader di Azione e a quello di eurodeputato. “La presenza in Consiglio Comunale è incompatibile con il lavoro di europarlamentare e leader di partito” scrive nel tweet. Carlo Calenda, quindi, si dimette lasciando il posto a Francesco Carpano. Per il leader rimanere al Consiglio Comunale di Roma solamente per ragioni simboliche sarebbe assurdo. “Ti avvertono delle riunioni con pochissimo anticipo. È un lavoro che, per farlo, devi dedicargli il 100% del tuo tempo” sostiene il leader.

FRANCESCO CARPANO, IL GIOVANE CANDIDATO DI CALENDA

“Dunque largo a lui”. Carlo Calenda lascerà il suo posto a Francesco Carpano, “un giovane preparatissimo e molto motivato” come lo definisce il leader di Azione. Il giovane è un ragazzo laureato in Scienze Politiche alla LUISS innamorato della “cosa pubblica” e della res publica romana. Francesco dopo aver abbandonato Cassa Depositi e Prestiti con un contratto a tempo indeterminato, passa alla politica accettando l’offerta di Calenda di dirigere il centro studi di Azione. L’ha seguito poi durante la campagna elettorale romana, come supporto e come candidato. Calenda sottolinea in un tweet che Francesco “non vede l’ora di dedicare il 100% del suo tempo al lavoro in Consiglio e in particolare ai temi dei rifiuti e dei trasporti che segue da quasi due anni”.

LEGGI ANCHE:

Conte e Draghi oggi a Palazzo Chigi per discutere delle priorità del Paese

Giuseppe Conte non si candida a Roma1, dopo la sfida lanciata da Carlo Calenda

Carlo Calenda si candida contro Giuseppe Conte al collegio di Roma centro

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.