Mame Moda Chanel Métiers d'Art 2018 al MET di New York. Metiérs d'Art Cinecittà
Moda

CHANEL MÉTIERS D’ART 2018 AL MET DI NEW YORK

Chanel Métiers d’Art 2018 sarà presentata al Metropolitan Museum di NY

Certi amori non finiscono mai. Lo sa bene Chanel che, dopo aver abbandonato (ma solo momentaneamente) il Grand Palais (qui l’articolo sul restauro della struttura) vola alla volta di New York con una sfilata evento al Met. Chanel Métiers d’Art 2018 conquisterà anche la Grande Mela.

Mame Moda Chanel Métiers d'Art 2018 al MET di New York. Coco Chanel New York 1931
Coco Chanel ritratta a New York nel 1931

Lo show, previsto per il prossimo 4 dicembre 2018, dimostra il legame che l’azienda francese ha con la città di Nuova York. Una liaison che si è intrecciata nel tempo e che non si è mai dissolta a distanza di quasi un secolo.

Gabrielle Bonheur, infatti, visitò la metropoli nel 1931 rimanendone incantata. Fu un viaggio di lavoro visto che la sarta francese, proprio in città, aveva conquistato gli onori dei grandi magazzini che già nel 1912 vendevano alla loro clientela i suoi cappelli.

Ma senza andare troppo lontano con i tempi, in molti ricorderanno la sfilata Pre-Fall presentata nella boutique sulla 57th street e la Cruise collection 2006 presentate al Grand Central Terminal.

Introdotta da Karl Lagerfeld nel 2002, la collezione Chanel Métiers d’Art celebra il savoir-faire della griffe francese, i suoi sarti e tutto ciò che orbita nel mondo di Chanel.

La collezione, per tale motivo, viene presentate in location dal grande valore storico e architettonico.

Tra le sue destinazioni troviamo l’Elbphilharmonie di Amburgo con l’ultima collezione Métiers d’Art 2017, Cinecittà di Roma nel 2015, Fair-Park di Dallas nel 2013 e al Schloss Leopoldskron di Salisburgo.

Le notizie sulla collezione 2018 sono chiaramente frammentarie. Non ci resta, dunque, che attendere ulteriori sviluppi.

 

 

La voce Chanel è consultabile sul Dizionario della Moda di MAM-e.it

Attraverso le sue creazioni, Chanel ha trasformato totalmente l’eleganza femminile, non più basandola sull’opulenza strutturale e sull’affettazione dei dettagli e dei tessuti, ma sulla semplicità e sul comfort. Ha modificato l’abito da giorno, conferendogli una spiccata connotazione sportiva e funzionale, e ha drasticamente reso essenziali e fluide le linee dell’abito da sera, introducendo materiali tessili più comodi e moderni.”

Read More

 

 

 

 

 

 

 

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!