Miss Sohee
Moda

Chi è Sohee Park, la designer di Miss Sohee che ha conquistato l’amore di Dolce e Gabbana

Sohee Park e il suo Miss Sohee: storia del brand che ha guadagnato il supporto di Dolce&Gabbana

In una Milano Fashion Week che si preannuncia ricca di novità, che vedrà tra l’altro il ritorno di Gucci e Bottega Veneta in calendario, Dolce&Gabbana racconta il suo amore per Sohee Park, la designer coreana che ha fondato il brand Miss Sohee. A febbraio infatti, Sohee Park presenterà la sua collezione realizzata con il supporto dei due creativi, che metteranno a disposizione i loro spazi ospitando la nuova collezione firmata Miss Sohee.

Miss Sohee è una vera artista, e già i suoi primi lavori ne sono una prova. La sua visione e l’identità del suo stile ci hanno colpito da subito. Conoscendola, abbiamo anche avuto l’opportunità di apprezzare la genuinità e la freschezza del suo approccio al lavoro, molto vicino al nostro.

Sohee Park

La storia di Sohee Park

Venticinque anni, originaria della Corea del Sud, Sohee Park ha attirato l’attenzione delle star prima, da Bella Hadid a Cardi B, e ora del mondo della moda. Una couturier moderna che, con il suo brand con base a Londra, punta tutto sulla sostenibilità e l’allure senza tempo dell’haute couture.

Miss Sohee The Girl in Full Bloom
The Girl in Full Bloom

Il suo sogno da bambina era quello di diventare illustratrice come la madre, che di lavoro si occupa di libri per bambini. Cresciuta nel suo studio di Seul, e nella casa al mare della nonna sarta, a 14 anni capisce che la sua innata creatività la porterà nella mondo della moda. L’illuminazione dopo aver visto la sfilata Chanel Spring Summer 2012, trasmessa in tv.

Sohee Park
Sohee Park

E così lascia la Corea per arrivare a Londra, dove ha la possibilità di frequentare la prestigiosa Central Saint Martins . La sua collezione di laurea “The Girl in Full Bloom”, presentata nel 2020 in pieno lockdown, ha da subito attirato l’attenzione, guadagnandosi la copertina della rivista LOVE.

Dedizione, passione per i dettagli e fatto a mano, sono queste le caratteristiche del suo lavoro. Tessuti riciclati e upcycling per i suoi abiti che sono delle vere e proprie opere d’arte moderne.

Leggi anche:

La moda italiana sta imparando a fare sistema? il futuro nei giovani talenti

Come è cambiata la moda nel 2021

Moda e TV: perché film e serie tv possono ancora essere un grande business per la moda

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo un’email a settimana con il meglio del nostro Magazine.

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *