favoriti giro di lombardia
sport

Ciclismo, Giro di Lombardia: analisi dei favoriti della classica

Favoriti Giro di Lombardia 2021: grande sfida per l’ultima classica monumento della stagione

Dopo aver analizzato il percorso, concentriamoci ora sui favoriti del Giro di Lombardia 2021. La classica ha ripreso la sua naturale collocazione di ottobre e torna a chiudere la stagione ciclistica. Il Lombardia è dunque l’occasione per salvare in extremis la stagione oppure per mettere ancora una ciliegina sulla torta al termine di un anno proficuo.

I favoriti del Giro di Lombardia 2021: da Roglic a Evenepoel, da Alaphilippe a Pogacar

primoz roglic
Lo sloveno Primoz Roglic, 3 volte vincitore della Vuelta e una volta vincitore della Liegi

Come spesso accade la start-list del Giro di Lombardia è piena di stelle. Quest’anno non è da meno e di fatto sono presenti tutti i big del ciclismo internazionale. Il favorito principale per quanto ha fatto vedere nelle ultime uscite può essere considerato Primoz Roglic. Lo sloveno dopo aver vinto alla Vuelta si è imposto in settimana al Giro dell’Emilia e alla Milano-Torino, che da sempre sono considerate le prove dove valutare la forma in vista del Lombardia. Entrambe le volte Roglic ha vinto facendo selezione in salita per poi dominare lo sprint finale e può tranquillamente ripetersi a Bergamo domenica. In tanti cercheranno però di rendere difficile la corsa allo sloveno. In primis il duo della Deceuninck Quickstep composto da Julian Alaphilippe e Remco Evenepoel.

alaphilippe evenepoel
Julian Alaphilippe e Remco Evenepoel, i due capitani della Quickstep

Alaphilippe dopo essersi confermato campione del mondo in Belgio ha corso da gregario alla Milano-Torino, ma sicuramente cercherà di vincere al Lombardia. Il francese conosce molto bene la corsa, dove ha già fatto secondo nel 2017 dietro Nibali. Evenepoel invece torna al Lombardia dopo la tremenda caduta dello scorso anno, che lo lasciò fuori dalle corse per 9 mesi. Il belga dopo il secondo posto all’Europeo e il terzo nella crono mondiale ha dominato la Coppa Bernocchi, vinta con 2 minuti sugli altri. La forma c’è, va trovata la giusta alchimia con Alaphilippe, senza dimenticare che la Quickstep ha anche Joao Almeida come possibilità. Il portoghese ha infatti dimostrato un’ottima forma, piazzandosi terzo in Emilia e terzo a Torino.

tadej pogacar
Tadej Pogacar, due volte vincitore del Tour de France

Tadej Pogacar è invece al suo esordio al Giro di Lombardia. Il vincitore del Tour è forse sotto a livello di condizione rispetto ai suoi rivali, ma può contare sulla immensa classe che nelle monumento viene sempre fuori. Alla Milano-Torino si è piazzato al quarto posto, ma ha pagato le accelerazioni dell’amico-rivale Primoz Roglic. Sicuramente comunque sarà lì a giocarsela fino alla fine. In casa UAE-Emirates attenzione anche a Davide Formolo, secondo alla Tre Valli Varesine.

Un altro corridore che mostrato una ottima condizione negli ultimi giorni è Adam Yates. L’australiano si è piazzato quarto in Emilia e secondo a Torino, dove insieme a Roglic ha fatto le selezione verso Superga. Nelle classiche monumento spesso gli manca qualcosa ma questa volta la forma c’è. Tra i suoi compagni di domenica anche Gianni Moscon, terzo nel 2017 e autore di una splendida Roubaix.

Michael Woods si è piazzato quinto e terzo in Emilia e a Torino e come sempre sarà lì davanti per ottenere un bel piazzamento, più difficile la vittoria. Tra i suoi compagni attenzione anche a Daniel Martin e Alessandro De Marchi, vincitore della Tre Valli. Non possiamo poi non considerare il due volte vincitore Vincenzo Nibali, affiancato dal vincitore del 2019 Bauke Mollema. Cercheranno infine di lottare per un bel piazzamento anche Alejandro Valverde, David Gaudu, Nairo Quintana, Aleksandr Vlasov, Thibaut Pinot, Mikel Landa, Gino Mader e Simon Yates.

LEGGI ANCHE:
Nations League, Italia-Spagna: Fernan Torres punisce i campioni d’Europa
Festival dello Sport 2021 a Trento: programma e ospiti
Formula 1, tutto sul GP di Turchia: statistiche e curiosità

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.