ARTE DEL WEEKEND
Arte

CINEMA, DIPINTI E DISEGNI: ARTE PER IL WEEKEND DEL 9 E 10 LUGLIO

Arte per il weekend: dai disegni del celebre maestro Markus Vallazza a Bolzano al Festival Les Rencontres d’Arles in Provenza fino alle opere realizzate da Arnaldo Pomodoro per il teatro

 

Giovanni Boldini, Gaetano Previati, Giuseppe Mentessi e altri artisti attivi tra Otto e Novecento andranno ad arricchire la galleria dei capolavori ferraresi al Castello Estense di Ferrara. Nell’appartamento nobiliare del primo piano saranno esposti tutti quelle opere che hanno contribuito a rinnovare il linguaggio artistico dell’epoca: dalla pittura di macchia al divisionismo, dalla vague simbolista al Liberty con temi allegorici e storici.
L’arte per l’arte. Da Previati a Mentessi, da Boldini a De Pisis. Un nuovo percorso al Castello Estense
fino al 4 giugno 2017

Per celebrare gli ottant’anni di Markus Vallazza, il celebre maestro del disegno e dell’incisione, la Merano Arte di Bolzano gli dedica fino al 9 di settembre una grande retrospettiva. Esposti i lavori appartenenti al ciclo dedicato ad Oswald von Wolkenstein e per il Don Chisciotte, oltre opere totalmente inedite del poeta che con il disegno ha saputo interpretare numerosi capolavori letterari.

Disegni, bozzetti, maschere e ornamenti di scena. Il Museo della Musica di Bologna presenta fino al 18 settembre le opere di Arnaldo Pomodoro realizzate per lo spettacolo de La passione di Cleopatra del poeta egiziano Ahmad Shawqi. Una mostra che vuole ripercorrere una piccola parte della strada che lo scultore e orafo italiano compì nella progettazione scenica d numerosi spettacoli teatrali.

Bozzetti originali e foto di scena. I protagonisti della mostra della Casa del Cinema di Roma sono gli “invisibili” della settima arte: costumisti, arredatori e scenografi. Visitabile fino al 10 settembre, l’esposizione va dalle pellicole della coppia Risi-Gassman fino ai protagonisti odierni del cinema italiano.

137 artisti e 32 mostre ufficiali per la 47esima edizione de Les Rencontres d’Arles. Imperdibile la sua settimana inaugurale, fino al 10 di luglio, in cui si susseguiranno opening, performance, concerti e talk. Mentre workshop ed esposizioni continueranno fino al 25 settembre in diverse sedi dalla città e oltre.

 

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!