Ferragnez mascherine
News

Conte ai Ferragnez: “dite ai giovani di indossare le mascherine”

La telefonata del Premier Conte ai Ferragnez: «i giovani devono usare le mascherine, ne va del futuro dell’Italia»

Ieri pomeriggio, i Ferragnez hanno ricevuto una telefonata dal Premier Conte in persona. La
richiesta è stata quella di sensibilizzare i giovani alla prevenzione e all’uso delle mascherine. Il
Presidente del Consiglio ha definito queste pratiche fondamentali per scongiurare che la seconda
ondata di contagi sia peggio della prima.

Fedez ha annunciato sul suo profilo Instagram di aver ricevuto questa chiamata “inaspettata” e si
è espresso a riguardo, per cercare di dare un messaggio ai suoi follower.

Giuseppe Conte ha scelto proprio i Ferragnez perché la loro visibilità permette una risonanza
maggiore della notizia: infatti in poche ore la notizia della telefonata è diventata virale.

Ferragnez mascherine
Fedez nelle sue stories di Instagram: https://www.instagram.com/fedez/

«Siamo stati messi in contatto con il Presidente del Consiglio Conte, che ha chiesto un aiuto da parte mia e di mia moglie: se queste stories, anche in piccolissima parte, riusciranno ad essere utili, io non posso che esserne contento. Ci è anche stato chiesto un aiuto sull’esortare la popolazione, soprattutto quella più giovane, all’utilizzo della mascherina […]. Ci troviamo in una situazione molto molto delicata e l’Italia non si può permettere nella maniera più assoluta un nuovo lockdown. In qualche modo il destino e il futuro dell’Italia sono nelle mani della responsabilità individuale di ognuno di noi. Con un semplice gesto potremo evitare lo scenario tra i più brutti che abbiamo vissuto negli scorsi mesi. Mi raccomando ragazzi, utilizzate la mascherina».

Queste le parole che Fedez ha rivolto a tutti i suoi follower su Instagram per soddisfare la richiesta del Premier.

Il tweet di Burioni in difesa di Conte

Burioni, virologo sotto i riflettori da mesi a causa dell’emergenza sanitaria, ha commentato su Twitter la telefonata del premier ai Ferragnez. Ci teneva a dire la sua, vista la polemica che ha travolto Conte in queste ore: non tutti concordano con la sua scelta di rivolgersi a Chiara Ferragni e Fedez

Burioni nel suo Tweet ci ha tenuto a sottolineare che, nel corso della storia, l’utilizzo di personalità influenti per promuovere un comportamento corretto abbia sempre dato dei frutti. Ha citato l’esempio di quando, nel 1956 c’era la polio. Cosa ha convinto le persone a vaccinarsi? Elvis Presley che, con la sua influenza e risonanza mediatica, ha portato gli Stati Uniti a convincersi che quella era la cosa giusta da fare. 

Se decenni fa il cantante è riuscito a convincere milioni di persone a vaccinarsi, perché i Ferragnez non dovrebbero riuscire a sensibilizzare l’Italia sull’uso della mascherina? 

La candidatura dei Ferragnez per l’Ambrogino d’Oro

Dall’inizio dell’emergenza sanitaria, Chiara Ferragni e Fedez si sono fatti in quattro per aiutare.
Hanno avviato una raccolta fondi il cui ricavato è stato di 10 milioni di euro, utilizzati poi per la realizzazione di una terapia intensiva.

Chiara ha ricevuto il Leone d’Oro dal Sindaco di Venezia per il suo impegno civico. Insomma, in campo sociale hanno cercato di dare una mano grazie alla loro influenza e risonanza mediatica.

Questo è il motivo per cui, tra le proposte per l’Ambrogino d’Oro 2020, massima onorificenza per
chi ha dato lustro alla città di Milano, ci sono i Ferragnez. Tra i 189 candidati ci sono anche
Zangrillo, Galli, Gianluca Grignani, Nicola Berti.

Leggi anche:

Codacons ancora contro Fedez: salvate questo Paese!

Chiara Ferragni denunciata: vestita da Madonna è ritenuta offensiva

Unposted: il fenomeno Chiara Ferragni su Rai 2

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo un’email a settimana con il meglio del nostro Magazine.

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *