coronavirus dati 26 marzo
NEWS

CORONAVIRUS – ULTIMISSIMI DATI AGGIORNATI A OGGI 26 MARZO

I dati di oggi 26 marzo – coronavirus

CORONAVIRUS – DATI DEL 26 MARZO DELLA PROTEZIONE CIVILE: 4492 CONTAGIATI, 999 GUARITI E 662 MORTI NELLA GIORNATA DI OGGI

l numero totale dei contagiati dall’inizio dell’epidemia è di 62013, un incremento di 4492 nella giornata di oggi. Oggi ci sono stati 999 guariti portando il totale a 10361. I decessi sono aumentati di 662 unità. Tra le persone ricoverate in ospedale, 3612 sono in terapia intensiva mentre 33648 sono in isolamento fiduciario a casa.

La curva dei contagi

coronavirus dati 26 marzo
coronavirus – GRAFICO di PREVISIONE CONTAGI

Questo grafico mostra la curva dei contagi e la previsione di aumento nei prossimi giorni. Il picco era stato inizialmente stabilito per il 18 marzo ma non è stato così. Dati alla mano, visto il calo dei nuovi contagiati degli ultimi giorni, sembrerebbe proprio che il picco sia stato raggiunto il 21 marzo e che sia proprio ora la fase calante.

Cosa significa superare il picco? L’epidemia è fatta da fasi differenti:

  1. un inizio molto rapido con una curva che definiamo esponenziale
  2. la curva comincia a diminuire con l’introduzione di misure restrittive
  3. decresce

Quando per diversi giorni vi sono un numero costante di casi si può parlare di un punto di flesso e quando la curva comincia a calare vuol dire che abbiamo raggiunto il picco. La velocità della discesa dipende poi da epidemia a epidemia. Vi sarà poi una fase di rallentamento dell’epidemia. Questo accadrà dopo aver raggiunto il massimo di decelerazione dell’epidemia, ovvero quando sarà massimo il numero dei guariti e calerà molto il numero dei contagiati. Nella fase di rallentamento continueranno ad aumentare i contagiati ma vi saranno meno guariti poichè in ospedale rimarranno solo i casi più critici che hanno bisogno di tempistiche più lunghe.

L’unico caso al mondo di epidemia conclusa è quello della Cina che però è un caso diverso rispetto a quello che sta accadendo in Italia visto il ferreo controllo sugli spostamenti della popolazione. In Cina i valori sono rimasti intorno al picco per circa 5/6 giorni e poi i contagiati hanno iniziato a decrescere e ad aumentare i guariti.

 

LEGGI ANCHE:

ULTIMISSIMI DATI AGGIORNATI DI OGGI 25 MARZO – coronavirus

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *