ddl zan
NEWS

Ddl Zan, per Enrico Letta “una grande battaglia europea che avrà risultato positivo”

Letta torna sul Ddl Zan: una missione che il partito porterà a termine

Il segretario del Pd Enrico Letta è tornato sulla questione Ddl Zan. «Questa battaglia è una missione importante per tutti noi, che travalica i confini dell’ambito politico» ha detto in occasione dell’Agorà organizzata dai dem sui diritti Lgbtqia+. Per Letta è necessario procedere con il disegno di legge contro le discriminazioni di genere, in quanto garantirebbe la modernizzazione della nostra società.

L’intervento di Letta sul Ddl Zan

Il segretario del partito ha confermato che il PD continuerà a lottare in Aula affinché venga approvata la legge, che nei mesi scorsi venne affossata in Senato per l’ostruzionismo dei partiti di destra.

«Quanto accaduto in Senato – ha sottolineato – è solo una tappa di una battaglia che avrà prima o poi un risultato positivo. La società è più avanti».

Enrico Letta ha voluto ricordare che la battaglia che il Ddl Zan rappresenta è da estendere a livello europeo. «L’Europa ci indica la strada su molti temi, ma su questo vive ancora una battaglia molto dura. Le sfide arrivano dalla Corte Costituzionale e dal governo polacco e ungherese sul diverso concetto di diritti, uguaglianza e famiglia» ha spiegato.

ddl zan

La replica di Ostellari sul Ddl Zan

A queste parole ha però replicato infastidito il leghista Andrea Ostellari, che è anche presidente della commissione Giustizia in Senato. «Letta non ha ancora capito che se il Senato ha bocciato il Ddl Zan la colpa è principalmente sua» ha detto.

Ha poi proseguito affermando: «Dopo aver rifiutato per mesi il confronto con Salvini e il centrodestra, ignorando le richieste della Santa Sede, e con chi chiedeva di modificare il testo, ora alza di nuovo i toni. Il centrodestra ha un testo pronto, noi ci siamo senza imposizioni e bandiere ideologiche».

Leggi anche:

Ddl Zan i punti fondamentali: cos’è, cosa prevede e cosa succederà dopo l’iter in Senato

Lady Gaga si commuove a Che tempo che fa: Ddl Zan, famiglia e l’amore per l’Italia

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *