Doria 1905 - novità a Pitti Uomo immagine 95. Hats
Moda

DORIA 1905 – NOVITÀ A PITTI IMMAGINE UOMO 95


Doria 1905 presenta un nuovo concept. Il cappello?
È trip-addict!

Viaggio come idea di fondo per l’autunno/inverno 2019-20 firmato Doria 1905. Il marchio salentino ridisegna l’iconico cappello genderless accompagnandolo a luxury bag.

Il cappello come simbolo di esplorazione. Un viaggio lungo i tempi, per posti inesplorati e incontaminati. Allo stesso modo, viaggio è anche comparabile a grattacieli e ferrovie, per metropoli violentate da attività frenetiche e sfruttate fino all’ultimo centimetro di terra rimasta incolta.

Doria 1905 - novità a Pitti immagine Uomo 95. Cappello e sacche Doria 1905
Come conservare un cappello Doria 1905 senza sgualcirlo

Viaggio è universo dove i confini sono separati solo dalla nostra immaginazione. Così, un cappello, diventa l’emblema dell’avventura, di curiosi esploratori e globetrotter.

Si sintetizza, così, il progetto di Doria 1905 che, dall’inizio del secolo scorso produce cappelli raffinati nel rispetto della vera tradizione Made in Italy.

Per la collezione autunno/inverno 2019-20, che sarà presentata durante Pitti Immagine Uomo 95, la griffe italiana presenta una serie di borse realizzate al fine di conservare il cappello.

Lo zaino SKUBA, la sacca OCEAN, la shopper HEVA e la ROLL BAG sono realizzate in un mix di materiale spalmato e vellutato al tatto, pelle nappata impermeabile, camoscio con dettagli zip.

Il loro compito è preservare la forma del cappello che vanta una peculiarità importante per chi ama mantenere un aspetto ordinato: il copricapo non si sgualcisce. Inoltre, è impermeabile e dunque può essere indossato anche sotto condizioni meteo avverse.

Doria 1905, la collezione fall/winter 2019-20

la griffe punta sui materiali pregiati come i feltri in cachemire 100%, velour pettinati, naplack, eco furs, eco-cavallino e paillettes.

Non mancano i tessuti tecnici come resinati, reti soft, feltri impermeabili e la capsule doppiata in leggera piuma d’oca “Thindown”.

Le tonalità sono briose, eclettiche, eleganti. Si passa dalle tonalità cupe come il fiume, il piombo, il nero Saraceno, il Negramaro e il roccia a quelli più calde e pastello del Mou, Mattone, Lacca, Melograno, Zucca, Blu Notte, Petrolio, Ostrica e Glicine.

La collezione si ispira al futurismo di Ernest Michahelles, artista italiano meglio conosciuto con lo pseudonimo di Thayhat, inventore della tuta.

Doria 1905 vi aspetta a Pitti Immagine Uomo 95 al Padiglione centrale, piano attico, stand E/3.

Leggi anche

Museo Zeffirelli – otto nuovi costumi in mostra

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!