come fare spid
NEWS

Ecco tutti i passaggi da seguire per ottenere gratuitamente lo Spid nel 2022

Come scaricare lo Spid? Qui tutti i passaggi da seguire per ottenere il sistema pubblico di identità digitale

Lo SPID (acronimo di Sistema Pubblico di Identità Digitale) è un sistema di identificazione univoco attraverso il quale cittadini e imprese possono accedere a tutti i servizi online offerti dalle pubbliche amministrazioni. Ma come si ottiene?

Lo Spid è lo strumento più diretto, facile da usare e più accessibile. Ci sono molti modi per averlo, dall’andare all’ufficio postale di persona al farlo da solo comodamente dal tuo computer. Il costo parte da 0 euro per le persone che scelgono il metodo di identificazione “intelligente” e sale fino a 20 euro se si sceglie un sistema di identificazione che coinvolge un operatore umano. Tuttavia, per le aziende, c’è sempre un costo (circa 35-40 euro). Vediamo insieme come ottenerlo.

 

Come scaricare lo spid: ecco tutto quello che serve avere a portata di mano

Innanzitutto, assicurati di avere almeno 18 anni e di avere un documento di identità valido (carta di identità, patente, passaporto o permesso di soggiorno se non hai la cittadinanza italiana) prima di richiedere una credenziale SPID. Puoi anche utilizzare la tessera sanitaria utilizzando il tuo codice fiscale.

Durante tutto il procedimento, è utile tenere sempre a disposizione un numero cellulare e un indirizzo di posta elettronica, che verranno usati per completare la registrazione e per la procedura di riconoscimento.

come fare spid

Come ottenere lo Spid negli uffici postali: ecco tutti i passaggi

Tutti i cittadini possono attivare il servizio di Identità Digitale recandosi in un ufficio postale, il metodo più scelto dagli italiani . Prima, però, è necessario effettuare una pre-registrazione sul sito posteid.poste.it. Sarà poi utile prenotare il proprio turno da casa attraverso lo stesso sito, cercando l’ufficio più vicino e selezionando “prenota ticket”.

Sarà necessario presentarsi con un documento di riconoscimento in corso di validità, presentare la tessera sanitaria e fornire un numero di cellulare e un indirizzo e-mail, necessari per gestire in modo sicuro la propria autenticazione. Non è necessario compilare alcun modulo e in pochi minuti l’operatore rilascerà l’identità digitale.

 

Come ottenere lo Spid tramite gli Identity Provider: ecco tutti i passaggi

Per ottenere lo SPID si può anche contattare uno dei provider di identità abilitati. I più noti fornitori riconosciuti sono sono Register, Sielte, Namirial, Aruba, TIM, InfoCert. Naturalmente, ognuno è libero di scegliere quale provider contattare per le proprie credenziali. Ecco la procedura che devi seguire.

In linea generale, ti verrà comunque chiesto di compilare un modulo online in inserire i dati personali. In un secondo momento sarà necessario autenticarsi tramite uno dei sistemi disponibili: firma digitale, Tessera Sanitaria con Carta Nazionale dei Servizi, Carta di Identità Elettronica, autenticazione del viso tramite webcam oppure recandosi di persona ad uno sportello.

Avvalendosi dei sistemi di autenticazione sopraccitati è possibile ottenere lo comodamente SPID da casa.  Se, invece, si opta per il riconoscimento del viso tramite webcam, occorre provvedere al pagamento del servizio (di solito varia tra i 15 e i 20 euro) e recarsi in uno dei centri del provider prescelto.

 

Come ottenere lo Spid per i residenti all’estero: ecco tutti i passaggi

Gli italiani residenti all’estero possono fare richiesta di identità digitale utilizzando un documento d’identità elettronico o un semplice passaporto, senza nessun problema. Inoltre, per quanto riguarda i numeri di cellulare, il servizio PosteID può supportare normalmente sia telefoni cellulari di operatori italiani, sia numeri emessi da operatori esteri. Basta cliccare sulla maschera di inserimento del numero, modificare il prefisso e selezionare un numero appartenente ad un operatore estero.

come fare spid

Hai perso le tue credenziali SPID? Ecco come recuperarle

Hai perso le tue credenziali SPID e non sai come procedere? Il procedimento di recupero è molto facile!  I provider citati nel paragrafo precedente forniscono programmi che consentono di recuperare facilmente le credenziali SPID. Di solito si tratta solo di inserire l’indirizzo e-mail o il numero di cellulare forniti durante la registrazione e seguire le istruzioni sullo schermo. Per saperne di più sulla procedura esatta da seguire, visita il sito web ufficiale del Provider scelto e segui le istruzioni che ti vengono fornite.

 

Servizio assistenza per ottenere lo SPID

L’assistenza clienti per assistere i cittadini in caso di difficoltà è disponibile chiamando il numero verde 800.007.777, dal lunedì al sabato, dalle 8:00 alle 20:00, esclusi i festivi.

 

Leggi anche: 

Green pass: ma come si scarica?

Armocromia: come valorizzare il tuo guardaroba con i colori più adatti a te

WinBox SuperEnalotto: come funziona il QR code

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.