Elisabetta Franchi e le donne
Moda

Elisabetta Franchi e le donne “anta”

Elisabetta Franchi e le donne che lavorano per lei: il falso mito

La stilista italiana si è sempre descritta come l’imprenditrice dalle umili origini e che si è fatta da sola. Elisabetta Franchi e le donne che la seguono sui social ammirano la sua vita come stilista, impenditrice e mamma.

Nel 2021 la donna è la Vincitrice Nazionale della XXIV edizione del Premio EY L’Imprenditore dell’Anno per la propria determinazione, passione e costante impegno per un marchio all’insegna della qualità, artigianalità e di fama internazionale. Elisabetta Franchi e le donne, che sono sue dipendenti, fanno crescere l’azienda Betty Blue Spa, che racconta con eleganza un Made in Italy tutto al femminile, dalla storia del brand agli abiti che ogni giorno conquistano il cuore di milioni di donne. Elisabetta Franchi e le donne, che lavorano per lei, condividono valori quali la sostenibilità e l’empowerment femminile.  

La verità sconvolgente su Elisabetta Franchi e le donne trattate come schiave

Tutti noi conosciamo la trama del film “Il Diavolo veste Prada“: Miranda Priestly, la tirannica direttrice di una rivista di moda, umilia e rende la vita impossibile alla sua dipendente. Purtroppo, questa storia è la stessa di molte realtà lavorative, tra cui quella di Elisabetta Franchi e le donne che contribuiscono fortemente alla crescita dell’azienda.

Elisabetta Franchi, durante l’intervento nel convegno “Donne e moda: il barometro 2022” organizzato da PwC Italia in collaborazione con il quotidiano Il Foglio, espone le sue idee sconcertanti sul rapporto donna-lavoro.

“Quando decidi di mettere una donna in una carica importante, se è davvero un posto molto prestigioso poi non ti puoi permettere di non vedere quella persona per due anni. Io da imprenditrice spesso ho puntato sugli uomini. Io oggi le donne le ho coinvolte ma quelle sopra una certa età, quelle “anta”, perché se dovevano sposarsi o fare figli hanno già concluso questi passaggi”.

Elisabetta Franchi e le donne che raccontano il clima infernale dell’azienda

Un’impiegata della stilista lascia delle dichiarazioni per far sapere a tutti la verità. Elisabetta Franchi e le donne, da lei definite inadempienti, sono professioniste e hanno sempre fatto gli straordinari. L’imprenditrice esige che le sue dipendenti siano disponibili h24 e le ricatta con provvedimenti disciplinari se non fanno gli straordinari.

Elisabetta Franchi è condannata dal tribunale del lavoro di Bologna per condotta antisindacale nella vertenza promossa dalla Filcams-Cgil.

Elisabetta Franchi e le donne

Elisabetta Franchi e le donne trattate in modo ignobile

L’impiegata che, coraggiosamente, denuncia le condizioni di lavoro dell’azienda Betty Blue scoperchia il vaso di Pandora, la difficoltà delle donne che vogliono essere madri e lavoratrici. Si scatena la rabbia verso la Franchi e le donne che vedevano in lei il simbolo dell’empowerment femminile, oggi si ricredono.

Elisabetta Franchi, per molto tempo, racconta menzogne su di sè e, con le sue stesse parole, si rovina. Partendo dalle sue origini, infatti, il fratello smonta la favola della sorella imprenditrice nata dal nulla.

 

Leggi anche:

Nuova Enciclopedia della Moda: Elisabetta Franchi – MAM-e

Che tempo che fa, stasera 15 maggio 2022 su Rai3: i Kalush Orchestra tra ospiti di Fabio Fazio

Il Quarto Stato” in occasione della festa dei lavoratori sarà esposto a Firenze

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.