elon musk profili falsi
NEWS,  Tecnologia

Elon Musk: «Compro Twitter solo se i profili falsi sono sotto il 5%»

Elon Musk e l’accordo ancora in sospeso: i profili falsi potrebbero essere al di sopra del 20%

Elon Musk chiuderà l’accordo con Twitter solo se quest’ultimo dimostrerà che i profili falsi sono al di sotto del 5%. Sembra, infatti, che il CEO attuale di Twitter si sia rifiutato di dare ulteriore conferma.

L’accordo da 44 miliardi per il momento è ancora in sospeso.

Elon Musk: i bot di Twitter sotto il 5%

Si trova ancora in fase di stallo l’accordo tra il patron di Tesla e il social che cinguetta, Twitter. Elon Musk, infatti, ha affermato nelle ultime ore che comprerà il social media solo a una condizione: deve dimostrare che i profili falsi siano al di sotto del 5% realmente.

Secondo Elon Musk, infatti, gli utenti fake potrebbero essere al di sopra del 20 per cento, 4 volte quelli confermati da Twitter.

«Il 20% di account falsi/spam, mentre 4 volte quello che sostiene Twitter, potrebbe essere molto più alto. La mia offerta si basava sull’accuratezza delle dichiarazioni SEC di Twitter. Ieri, il CEO di Twitter ha rifiutato pubblicamente di mostrare una prova di <5%. Questo accordo non può andare avanti finché non lo fa».

Qualche giorno fa l’imprenditore miliardario ha ironizzato sul suo profilo Twitter la questione: «I bot sono arrabbiati per essere stati contati».

 

Editor: Vittoria Ferrari

 

Leggi anche:

L’accordo tra Elon Musk e Twitter sospeso temporaneamente: prima il calcolo degli account falsi

La Russia accusa Elon Musk che twitta: se dovessi morire

Elon Musk compra Twitter per 44 miliardi: «Voglio renderlo migliore che mai»

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.