nuovo sindaco new york
NEWS

Eric Adams è il nuovo sindaco di New York: il giuramento a Times Square durante il Capodanno

Eric Adams giura come nuovo sindaco di New York a Times Square

La città di New York comincia il 2022 con un nuovo sindaco. Nel cuore di Manhattan, a Times Square, l’ormai ex primo cittadino Bill de Blasio ha concluso il suo doppio mandato sul palco dei festeggiamenti di Capodanno. I festeggiamenti si sono tenuti in forma ridotta, con 15mila persone ammesse (nonostante l’aumento dei contagi nella Grande Mela).

A soli 7 minuti dal countdown di mezzanotte, scandito dalla sfera di vetro come da tradizione, il nuovo sindaco Eric Adams ha prestato giuramento direttamente dal palcoscenico. Lo ha fatto stringendo tra le mani il ritratto della madre Dorothy mancata ad aprile.

Nuovo anno, nuovo sindaco. Eric Leroy Adams, dopo essere stato eletto lo scorso novembre, è ora ufficialmente il primo cittadino di New York.

nuovo sindaco new york

Eric Adams: chi è il nuovo sindaco di New York

Cresciuto a Brooklyn, in uno dei quartieri più poveri della città, e figlio di una donna single che faceva le pulizie per dare un futuro ai suoi figli, Adams arriva finalmente alla residenza dell’Upper East Side. 61 anni, democratico ed ex poliziotto, è riuscito a conquistare i newyorkesi su temi decisivi, come la lotta alla criminalità e la sicurezza nelle strade.

Oltre al suo passato in divisa blu, Adams è stato un personaggio piuttosto controverso. Ha la passione per la meditazione e sostiene di aver combattuto il diabete grazie ad un’attenta dieta vegana e una rigorosa attività fisica.

Le sfide da sindaco che lo attendono sono di grande importanza. Prima di tutto c’è il Covid, con la nuova variante Omicron che spinge i contagi oltre i 35mila giornalieri. Ha già confermato l’obbligo di vaccinazione anche per tutti i lavoratori del settore privato, già entrato in vigore lunedì scorso. Come promesso, dovrà affrontare la questione sicurezza: a New York negli ultimi anni sono aumentati i crimini, tra omicidi e scontri a fuoco. Inoltre, dovrà agire per ridurre le ferite lasciate dalla crisi economica. Il tasso di disoccupazione in città è del 9,4%.

“New York is back”: le parole del nuovo sindaco di New York

«New York is back», New York è tornata. Il grido del nuovo sindaco, secondo afroamericano ad approdare a City Hall, alle 15mila persone presenti rimanda alla potenza della città che non dorme mai. «Ogni generazione ha la sua crisi: la Grande Depressione, Pearl Harbor, il Covid – ha affermato – ma la resilienza di questa città mostra al mondo di che pasta siamo. Ce la faremo: questa è New York. Una città che non chiude mai. Tornerà ad essere l’ombelico del mondo».

 

Leggi anche:

Variante Omicron nel mondo: record di contagi dall’Italia alla Francia e dagli Usa alla Danimarca

Negli Usa ridotta la quarantena per i positivi asintomatici a cinque giorni, Cdc: “Mantenere in funzione la società

 

Editor: Susanna Bosio

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.