napoli europa league
Sport

Europa League, prima sconfitta per il Napoli di Spalletti

Europa League, prima sconfitta stagionale per il Napoli di Spalletti che al Maradona è battuto 2-3 dallo Spartak Mosca

Nella seconda giornata dei gironi di Europa League, il Napoli trova la prima sconfitta stagionale. La squadra di Spalletti perde in casa 2-3 contro lo Spartak Mosca, che per larghi tratti del match ha potuto contare sulla superiorità numerica. Dopo il vantaggio di Elmas il Napoli spreca e Mario Rui si fa espellere, così che i russi riescono a ribaltarla nel secondo tempo.

In Europa League un Napoli diverso dal campionato, tornano i vecchi difetti

luciano spalletti
Luciano Spalletti, alla prima stagione da allenatore del Napoli

Luciano Spalletti opta per un turn over moderato in Europa League per poter vincere la prima partita dopo il pareggio di Leicester. Il Napoli trova subito il vantaggio, ma è sprecone e più volte grazia lo Spartak. Dopo 30 minuti viene espulso Mario Rui e gli azzurri non riescono a reagire all’avversità, a differenza di quanto succede in campionato. In Serie A il Napoli nelle prime sei giornate è stato quasi perfetto, ieri sera invece si è adagiato dopo l’1-0 e innervosito dopo l’espulsione di Rui. Per una serata è sembrato di rivedere il vecchio Napoli, della gestione Gattuso, una squadra fragile mentalmente che manca di lucidità nei momenti chiave.

La diversa attitudine in Europa League

Il fatto che in Europea League ci sia un atteggiamento diverso rispetto al campionato è cosa ormai conclamata. Non solo per il Napoli e per le italiane, ma per molte squadre l’ex Coppa Uefa è almeno fino ai sedicesimi più un fastidio che altro. Giocare il giovedì infatti, a pochi giorni dal weekend, come ha fatto notare Sarri, crea problemi ai tecnici che devono per forza di cose pensare al turn over. Contro avversari del genere inoltre può capitare anche che la partita venga presa sottogamba, così che alla prima difficoltà diventa difficile reagire. Il Napoli comunque in Europa può ancora passare il turno, mentre in campionato tenterà già di reagire domenica sera, nell’ostica trasferta di Firenze.

LEGGI ANCHE:
Serie A, Cagliari-Venezia: stasera l’anticipo della settima giornata
MotoGP, tutto sul GP di Austin: statistiche e curiosità
Ciclismo, Parigi-Roubaix 2021: torna la classica delle pietre

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo un’email a settimana con il meglio del nostro Magazine.

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *