f1 sprint race
sport

Formula 1, tutto sul GP di San Paolo: statistiche e curiosità

Formula 1, tutto quello che c’è da sapere sul GP di San Paolo 2021: i precedenti, i record e le statistiche del GP brasiliano

A solo pochi giorni di distanza dal GP del Messico la Formula 1 è pronta per il GP di San Paolo. Sul circuito di Interlagos si disputa il diciannovesimo appuntamento stagionale, che vede il duello per il titolo tra Max Verstappen e Lewis Hamilton ancora apertissimo. A quattro gare dal termine e dopo la vittoria in Messico l’olandese può contare su 19 punti di vantaggio sull’inglese, mentre la Red Bull è distante un solo punto dalla Mercedes.

Il circuito di Interlagos, che ospita il GP di San Paolo

Il circuito di Interlagos ospiterà il primo GP di San Paolo della storia. Il tracciato ha ospitato in passato 37 delle 47 edizioni del GP del Brasile, mentre le altre 10 si svolte sul circuito di Jacarepaguà. La Formula 1 ha corso ad Interlagos dal 1973 al 1977, dal 1979 al 1980, dal 1990 al 2019. Il Circus torna a San Paolo dopo due anni, dato che l’edizione del 2020 fu annullata a causa della pandemia. Il circuito è lungo 4309 metri e presenta 15 curve (10 a sinistra, 5 a destra) ed è uno dei pochi in senso anti-orario.

Il primo settore inizia con la caratterista “S di Senna”, un sinistra-destra in successione in discesa che porta alla veloce Curva do Sol e al rettilineo della Reta Oposta. Qui inizia il lungo secondo settore, composto da curve veloci e curve lente che portano a Juncao, dove inizia il terzo settore. L’ultimo tratto della pista è di fatto un curvilineo molto veloce che tende a sinistra e riporta sul rettilineo di partenza. Il record sul giro in gara è stato realizzato da Valtteri Bottas nel 2018, con il tempo di 1’10’540.

Formula 1, GP San Paolo: record e statistiche

Quello del prossimo weekend sarà il primo GP di San Paolo, ma il trentottesimo sul circuito di Interlagos. Il pilota più vincente a San Paolo è Michael Schumacher, che ha vinto in 4 occasioni. Sebastian Vettel segue a quota 3, mentre Lewis Hamilton si è imposto due volte. Max Verstappen ha vinto invece l’ultima edizione disputatasi, nel 2019. Il titolo mondiale si è deciso ad Interlagos in sei occasioni. Si sono aggiudicati il mondiale qui Fernando Alonso (2005 e 2006), Kimi Raikkonen (2007), Lewis Hamilton (2008), Jenson Button (2009) e Sebastian Vettel (2012).

Tra le scuderie la Ferrari e la McLaren sono quelle che si sono imposte le maggiori volte, ben nove a testa. La Red Bull ha vinto ad Interlagos cinque volte, mentre la Mercedes ha vinto in quattro occasioni tra il 2014 e il 2018. Ayrton Senna, Mika Hakkinen, Felipe Massa, Rubens Barrichello e Lewis Hamilton sono i piloti che hanno realizzato più pole position ad Interlagos, 3 volte ciascuno. Michael Schumacher ha realizzato il maggior numero di giri veloci (5) ed è il pilota salito più volte sul podio (10).

LEGGI ANCHE:
DAZN, stop alla visione contemporanea su due dispositivi: le novità per gli utenti
Moto Gp, Marquez: incidente più grave, salta Valencia e i test
Chi sono i partecipanti alle ATP Finals Torino 2021? Gli 8 tennisti qualificati

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.