g20 agricoltura
Lifestyle,  Sostenibilità

G20 Agricoltura: Firenze l’incontro per l’alimentazione sostenibile

Il G20 si riunisce a Firenze per discutere dell’agricoltura e dell’alimentazione sostenibile

La prima riunione dei ministri dell’Agricoltura del G20 si terrà oggi venerdì 17 settembre. La seconda invece sarà domani 18 ed entrambe si terranno a Palazzo Vecchio, nel cuore di Firenze.

Città scelta non a caso, patria della produzione agricola di vino, olio, frutta, vivaismo, cereali e orticultura, legno, allevamenti di bovini e caprini, trasformazione alimentare.

g20 agricoltura

I temi della riunione del G20 sull’agricoltura

I partecipanti al dibattito, durante le i summit preparatori, hanno discusso le loro idee sulla ricerca e sull’innovazione e sull’importanza di condividere e diffondere le conoscenze tecnologiche come strumenti fondamentali per garantire la sostenibilità.

In aggiunta, oggetto del dibattito preliminare erano anche tecniche di allevamento e la tracciabilità digitale. E ancora, la tutela della biodiversità e degli ecosistemi, le pratiche agricole rispettose dell’ambiente e delle risorse naturali e gli investimenti responsabili.

Le riunioni e gli incontri di venerdì 17 e sabato 18, invece, si incentreranno interamente sulle tre dimensioni della sostenibilità – economica, ambientale e sociale – e sulle politiche e azioni necessarie per la ripresa e il miglioramento dell’agricoltura.

Inoltre, i cinque temi principali che i membri del G20 affronteranno durante il corso delle due giornate saranno: la sostenibilità nei sistemi alimentari, l’agricoltura sostenibile in tempo di emergenza sanitaria globale, la ricerca, l’obiettivo fame zero ed infine il contributo del G20 all’imminente Vertice delle Nazioni Unite sul sistema alimentare.

I partecipanti al G20

Alle riunioni prenderanno parte i ministri dell’Agricoltura del G20 e i Paesi ospiti. Saranno presenti anche i leader delle principali organizzazioni internazionali legate al settore agricolo: Fao, Ocse, Wfp, World Bank, Omc, Pam, Oms, Ilo, Cgiar, Ifad.

Infine, al termine delle due giornate verrà pubblicato comunicato finale dei ministri del G20.

Leggi anche:

Innovazione e sostenibilità al Maker Faire Rome

Smartitaly e Join Group insieme per la sostenibilità

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo un’email a settimana con il meglio del nostro Magazine.

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *