gabriel montesi
Spettacolo,  TV

Gabriel Montesi è Antonio Cassano in Speravo de morì prima

Gabriel Montesi, dopo Favolacce e Romulus, eccolo a Speravo de Morì prima nei panni di Cassano

Gabriel Montesi fa parte del cast della serie evento Sky Original Speravo de morì prima, incentrata sulla vita e sugli ultimi anni della carriera dell’ex capitano della Roma Francesco Totti. Montesi interpreta l’attaccante barese Antonio Cassano, che traferitosi dal Bari alla Roma ha trovato in Totti un fratello. Per conoscere dettagli e anticipazioni sulla trama, leggi: “Speravo de mori prima”, la nuova serie tv su Totti dal 19 marzo in arrivo su Sky da marzo.

Chi è Gabriel Montesi?

Gabriel Montesi è un attore italiano nato a Genzano di Roma il 10 agosto 1992. La sua passione per la recitazione nasce dopo aver partecipato ad un laboratorio di recitazione teatraleTeatro Finestra” ad Aprilia. Montesi capisce fin da subito che quella è la sua strada e prende parte a diversi corsi e laboratori a Roma fino a che non riesce ad entrare alla Scuola d’arte cinematografica Gian Maria Volonté, diplomandosi nel 2019.

https://www.instagram.com/p/CLThrOGrnxk/

Dove abbiamo già visto Gabriel Montesi?

Montesi ottiene i primi ruoli da attore in alcune produzioni televisive di Rai 1 come Un medico in famiglia, Il restauratore e Provaci ancora prof!. Il debutto cinematografico avviene nel 2014 con una piccola parte in Pasolini di Abel Ferrara, ma è nel 2019 che inizia ad ottenere i primi ruoli importanti: un ragazzo padre in Favolacce (2019), Adieis ne Il primo re (2019), Cnaeus in Romulus (2020) e dal 19 marzo 2021 Antonio Cassano in Speravo de morì prima.

Favolacce

Film diretto dai fratelli d’Innocenzo e vincitore del premio per la miglior sceneggiatura al Festival di Berlino 2020. Il film segue le vicende di una comunità di famiglie della periferia di Roma, raccontando un mondo apparentemente normale in cui però cova il sadismo sottile dei padri e la passività delle madri. Nel cast anche Elio Germano, Barbara Chichiarelli (Suburra), Ileana d’Ambra e Max Malatesta (Curon). La pellicola è disponibile in streaming su Sky e Amazon Prime Video.

Romulus

La serie televisiva italiana diretta da Matteo Rovere ci porta nel Lazio arcaico dell’VIII secolo a.C., narrando le vicende precedenti alla nascita della città di Roma e l’origine della leggenda di Romolo. La serie è disponibile in streaming su Sky Atlantic e  Now TV.

Il rapporto tra Francesco Totti e Antonio Cassano

In occasione di una diretta del 22 febbraio 2021 su BoboTV, Antonio Cassano ha svelato numerosissimi retroscena sul rapporto con Francesco Totti.

“A 18 anni arrivi da solo da Bari, mattina pomeriggio e sera Totti mi ha preso con lui. Per me era un sogno giocare con lui”. (…) Sono andato all’europeo grazie a Totti, c’ha messo la faccia con il Trapattoni. Andai lì e feci un grande Europeo. Non l’ho mai detto, ma è merito suo”.

Come in tutte le amicizie, però, ci sono stati anche dei momenti difficili, culminati in un litigio che ha portato ad una rottura prolungata. I due non si sono parlati per 4 anni e a riguardo Cassano ha ammesso:

“Litigato? Sì, abbiamo litigato, per colpa mia. Venivo da 21 goal, una stagione incredibile. Il presidente stette male, ma avevo la stretta di mano per lo stipendio. Totti prendeva più di tutti e mi stava bene, era giusto. Quando il presidente Sensi si aggravò, la figlia prese il controllo e mi disse che avrei preso gli stessi soldi di Montella. A me? Gli stessi soldi? No! Io non giocavo più, andai negli spogliatoi e urlai contro di loro, mi avevano truffato. Non parlai più con loro. Per 4 anni”

Antonio Cassano e Francesco Totti alla Roma
Antonio Cassano e Francesco Totti alla Roma

La nuova serie arriva prestissimo: l’appuntamento è per venerdì 19 marzo su Sky Atlantic e Now TV.

Leggi anche:

Lutto per Francesco Totti, si è spento il padre Enzo a 76 anni. Aveva il Coronavirus

FIGC. Quando nasce il gioco del calcio in Italia? Ecco la storia.

Se hai curiosità, consigli o vuoi saperne di più, contatta la nostra redazione: info@mam-e.it

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.