alleati putin
NEWS

Gli alleati di Putin: il generale Shoigu e il filosofo Dugin, l’élite russa dietro alla guerra in Ucraina

Gli alleati russi che hanno incentivato la guerra di Putin

Di fronte alle “operazioni speciali” annunciate da Vladimir Putin come forma di attacco militare all’Ucraina, si è mobilitata tutta la società russa. Apparati di esercito e sicurezza, classe politica e Chiesa ortodossa. Vi sono, poi, i cosiddetti alleati di Putin, personalità dell’élite russa che hanno nelle proprie mani un potere non indifferente.

Due di questi, in particolare, sono i fedelissimi del presidente e al momento godono di grande ascolto all’interno del Cremlino. Si tratta del generale Sergej Shoigu, ministro della Difesa che ha in mano il tasto sul nucleare, e il filosofo e politico russo Aleksandr Dugin.

Sergej Shoigu tra gli alleati di Putin

Ciò che si è visto fino ad ora sono state molte proteste in diverse città russe, da San Pietroburgo a Ulan Ude. E pur di fermarle, la polizia è intervenuta con una pesante repressione. Anche se una grande fetta del globo e della popolazione russa ha condannato l’attacco di Putin, esiste ancora quella parte più solida pronta a sostenere Putin nonostante tutto.

A dimostrarlo è, in primis, Sergej Shoigu, ministro della Difesa la cui personalità è cresciuta con i successi in Siria e Crimea. Secondo i più informati, avrebbe sviluppato la capacità di intuire e anticipare i desideri di Putin. Inoltre, è considerato una personalità chiave nell’andamento del conflitto in Ucraina. Shoigu possiede, non a caso, il secondo dei tre codici nucleari che autorizzano il lancio dei razzi atomici russi.

alleati putin

Originario di Tuva, piccola repubblica della Federazione russa al confine con la Mongolia, Shoigu è laureato in ingegneria e non ha in realtà mai prestato servizio come militare. Ma da sempre indossa l’uniforme sovietica. È grazie a lui se Putin sta consolidando la propria potenza in termini di gerarchia militare. Rispetto ai primi anni della sua leadership, oggi l’esercito ha una certa importanza nella definizione delle politiche e dei rapporti del Paese con gli Stati vicini.

Ora che l’assalto è in corso, c’è da ricordare che il generale Shoigu è un uomo che fino ad oggi ha vissuto solo un successo dietro l’altro. E non ha l’addestramento militare necessario che lo porti a capire che una vittoria sul campo può portare spesso a una vera sconfitta.

Tra gli alleati di Putin anche Aleksandr Dugin

Altra figura di spicco al fianco di Putin è Aleksandr Dugin, filosofo e politico russo fondatore del partito nazional-bolscevico insieme a Eduard Limonov. Fautore dell’euroasiatismo e della rinascita dei sentimenti imperiali russi, lo si considera come la mente dietro cui vi sarebbe la decisione di attaccare l’Ucraina.

alleati putin

Soprannominato Putin’s Rasputin, in quanto ideologo e consigliere del presidente, Dugin ha definito la politica estera di Putin. Emblematico lo slogan “La Russia è tutto, il resto è niente!”, simbolo proprio del bolscevismo nazionale da lui disegnato. In quanto filosofo sovietico, è antiliberale, anticapitalista, anti-democrazia e pro-dittatura. Nei suoi scritti, Dugin propone la ricostruzione dell’Unione Sovietica, obiettivo cui sembra aspirare anche lo stesso Zar.

Dunque, leggendo il pensiero di Dugin si comprendono meglio le azioni di Putin. E ciò che spaventa è la strategia acquisita: il presidente russo non si vorrà fermare all’Ucraina, non più di quanto Hitler si sia fermato all’Austria, alla Polonia o alla Cecoslovacchia. Tutto racchiuso all’interno della vera bibbia ideologica di Putin, il suo manifesto, il suo Mein Kampf, nonché Fondamenti di geopolitica di Aleksandr Dugin.

 

Leggi anche:

Chi è Vladimir Putin: la vita privata, le origini italiane e l’ideologia imperialista dello Zar

Il ritorno di Ugo Mattei fino agli ex grillini: i sostenitori di Putin

 

Editor: Susanna Bosio

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.