umberto veronesi
Attualità

Grazie Professore: morto Umberto Veronesi

Ci lascia all’età di oltre 90 anni Umberto Veronesi, oncologo di fama mondiale, personalità di spicco della medicina, difensore della sanità e della ricerca pubblica

Umberto Veronesi è deceduto nella sua casa milanese, circondato dai famigliari, dopo che nelle ultime settimane le condizioni di salute del noto oncologo si sono aggravate sensibilmente. Ha dedicato la sua vita alla ricerca e alla lotta contro il grande male, il cancro. Due i vessilli che questa grande personalità della medicina ha sempre portato con sè durante il suo percorso professionale, con ammirevole forza: laicità e ricerca. Tutte le sue battaglie, dall’eutanasia all’alimentazione, hanno goduto del suo carisma e del suo impegno empirico.

Una medicina all’americana, di equipe, che Veronesi inporta in un’ Italia vaticanocentrica, portando modernità nell’ambito scientifico e che troverà continuità nella Fondazione che prende il suo nome, oltre che in innumeroveli altri progetti e istituzioni mediche, come l’Istituto di Tumori e lo Ieo. Senza dimenticarci la visione politica della lotta al cancro e della buona sanità che il professore importa con il suo ministero.

Dunque un enorme perdita per la scienza e la ricerca, ma anche per l’ Italia, che perde un simbolo di una medicina verso il progresso e per la collettività. Grazie Professore.

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!