ellen pompeo grey's anatomy 19
Spettacolo

Grey’s Anatomy 19, c’è aria di cambiamenti: la protagonista Ellen Pompeo sarà presente solo in 8 episodi

Ellen Pompeo lascerà Grey’s Anatomy nella stagione 19?

Ellen Pompeo è pronta a dire addio alla famosissima serie tv Grey’s Anatomy nella stagione 19? Dopo il rinnovo del contratto per la nuova stagione del medical drama, l’attrice che dal 2005 interpreta Meredith Grey avrebbe voluto ridurre la sua presenza sul set dei nuovi episodi per potersi dedicare ad altro.

Infatti, Pompeo è già impegnata al momento con un nuovo ambizioso progetto. Si tratta di una miniserie di 8 episodi basata su una storia vera.

Dovremo quindi abituarci a vedere le nuove puntate di Grey’s Anatomy senza la presenza della sua protagonista indiscussa? Ecco cosa sappiamo.

ellen pompeo grey's anatomy 19

Ellen Pompeo potrebbe lasciare Grey’s Anatomy 19

Solo a gennaio Ellen Pompeo aveva confermato la propria presenza sul set della nuova stagione di Grey’s Anatomy, ma ora fa un passo indietro. Secondo il ben informato sito web TVLine, l’attrice reciterà il ruolo di Meredith Grey in soltanto 8 episodi sui 20/23 abitualmente previsti per un’intera stagione. Resterà comunque tra i produttori esecutivi della serie e come voce narrante per ciascun episodio.

Da quasi vent’anni Grey’s Anatomy appassiona i telespettatori americani e internazionali. Che questa decisione sia, forse, un modo per preparare i fan all’addio definitivo di Ellen Pompeo o al tramonto della serie? Quest’ultimo aspetto saranno i dati di ascolto a determinarlo.

Già lo scorso maggio, in un’intervista a Entertainment Tonight, Pompeo aveva parlato della possibilità di portare avanti la serie anche senza di lei. “Reinventare la serie a questo punto è la vera sfida. Ha ispirato così tante generazioni di operatori sanitari, quindi penso che per i giovani sia davvero un buon contenuto. E cercheremo di farlo andare avanti per i giovani, non necessariamente con me”, aveva spiegato.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Grey’s Anatomy Official (@greysabc)

La nuova miniserie con Ellen Pompeo

Ellen Pompeo guarda già oltre Grey’s Anatomy. Attualmente è impegnata nella realizzazione di una nuova miniserie per Hulu, basata su un’inquietante storia vera. Si intitolerà Untitled Orphan Project e si ispira alla storia di una coppia del Midwest che adotta quella che credono essere una bambina di 8 anni affetta da una rara forma di nanismo. Ma inizieranno a capire man mano che potrebbe non essere chi dice di essere, fino a cadere in una battaglia in tribunale.

La creatrice, attrice e produttrice esecutiva è Katie Robbins (The Affair), ma sarà affiancata dalla stessa Ellen Pompeo.

Tutte le novità della stagione 19 di Grey’s Anatomy: l’addio di Ellen Pompeo e nuovi specializzandi

Dunque, si può dire che Ellen Pompeo avrà un contratto part-time nella stagione 19 di Grey’s Anatomy. Intanto, le riprese sono proprio iniziate in questi giorni e le novità sono già tantissime. Saranno ben cinque i nuovi giovani chirurghi tirocinanti che vedremo girovagare per i corridoi del Grey Sloan Memorial. Si tratta degli attori Adelaide Kane, Harry Shum Jr., Niko Terho, Midori Francis e Alexis Floys. Tutti già visti in alcune serie tv di successo come Glee, Reign e Inventing Anna.

Insomma, un ingresso abbastanza numeroso che sembra celare il tentativo di aprire la strada a una nuova generazione di protagonisti specializzandi ed eventualmente rendere meno doloroso l’addio di Meredith Grey.

 

Leggi anche:

Rosanero, il nuovo film Sky Original con Salvatore Esposito in arrivo su Sky Cinema: trama, cast e trailer

House of the Dragon, quando e che ora esce su Sky Italia: date, programmazione episodi e puntate in italiano

 

Editor: Susanna Bosio

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.