Archivio

Fabi, Silvestri e Gazzè svelano titolo e copertina del loro album

Il padrone della festa, album del trio Gazzè, Silvestri e Fabi, fuori dal 19 settembre per Sony Music

“Il nostro disco non e’ piu’ solo un’idea, un esperimento, un’ipotesi. Ora c’è davvero, e ha anche un titolo. Persino una copertina”. Daniele Silvestri, a nome anche di Niccolò Fabi e Max Gazzè,  ha annunciato sui social network la fine del lavoro in studio dell’inconsueto trio. E pezzo dopo pezzo, il puzzle del progetto musicale che vede riuniti i tra artisti romani, si va cosi’ componendo.

I fans sono stati i primi a scoprire copertina e titolo dell’album che uscira’ il 19 settembre per Sony Music: “Il padrone della festa”. Sulla cover campeggia un albero rovesciato. Le radici, dove sono incisi i nomi dei tre, prendono il posto della chioma e viceversa. Ma basta girare l’immagine di 180 gradi e la prospettiva cambia. Dai rami penzolano un cuore pulsante, una mano con l’indice puntato, un nido con un uccellino, una bottiglia di veleno, un guerriero a cavallo, una farfalla, un paio di forbici e dolciumi di vario tipo: un albero della vita teorizzato dalla superband.

I tre, nella loro carriera, hanno incrociato più volte le loro strade, come le radici dell’albero, ma è la prima volta che danno vita a un progetto unitario che raccoglie la loro storia, le loro esperienze: nel disco ci sono brani cantati e suonati a sei mani con tutto l’entusiasmo e la voglia di scrivere di quando si inizia. “Sappiamo che stavate aspettando da mesi di sapere qualcosa in più – scrivono i musicisti sulla pagina Facebook dedicata al progetto -. Vi abbiamo messi al corrente di quasi tutto, fra ospiti e chicche dallo studio di registrazione, cantanti ballerini, microfoni famosi e qualche strana incursione. Questo viaggio, fatto anche insieme a voi, da oggi ha un nome ed è tutto in un’immagine”. Poco prima di pubblicare foto e titolo del disco, che dopo il primo singolo “Life is sweet” sarà  anticipato da “L’amore non esiste”, dal 22 agosto in radio e store digitali, Daniele Silvestri commentava coì in un post: “Missione compiuta. La prima fase, quella più nascosta e “intima” (scrittura, esperimenti, poi registrazioni, arrangiamenti, missaggi..) si è appena chiusa. E a breve inizierà’ la seconda, diametralmente opposta, in cui ci affacceremo sul mondo per gettarvici dentro. E sarà lì  che cominceremo a capire se la nostra piccola grande scommessa ha avuto senso o no. Anche se a dire il vero, per noi è già ampiamente valsa la pena di farlo, e vi assicuro non era scontato”. “Da questi mesi di laboratorio musicale usciamo stanchi ma molto soddisfatti – ha scritto ancora il cantautore – forse persino orgogliosi del nostro lavoro. Adesso io e i miei due colleghi capelloni ci prenderemo qualche giorno per ricaricare le batterie”.

“Il padrone della festa” uscirà  contemporaneamente anche in Francia, Germania, Spagna, Belgio, Olanda e Svizzera e da settembre la superband sarà  impegnata in tour.

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!