Libri di Wilbur Smith
Arte,  Libri

I libri di Wilbur Smith da leggere e il suo testamento ambientale

I libri di Wilbur Smith da leggere almeno una volta nella vita

Il maestro dell’avventura più prolifico al mondo ci ha recentemente lasciati. Si è improvvisamente spento a Cape Town a 88 anni, lasciandoci un’eredità di parole e un nuovo libro in uscita il 25 novembre. Più di 20 milioni di copie vendute, un numero altissimo di romanzi che hanno come leitmotif la sua terra, l’Africa. In attesa della sua nuova opera ecco una lista dei libri di Wilbur Smith da leggere per farsi trasportare nel suo mondo (rigorosamente in ordine cronologico).

Libri di Wilbur Smith
Wilbur Smith

I libri di Wilbur Smith: Il ciclo dei Courtney

Il ciclo dei Courtney raccoglie una serie di diciassette romanzi pubblicati tra il 1964 e il 2019 da Wilbur Smith. Raccontano la vita della famiglia Courtney, dal 1660 fino al 1987, nella saga più lunga che sia mai stata scritta. I romanzi possono essere suddivisi in tre parti; la trilogia originale di romanzi segue i gemelli Sean e Garrick Courtney dagli anni 1860 al 1925. La seconda parte della saga è composta da 5 libri che coprono un arco cronologico che va dal 1917 al 1987, mentre l’ultima ritorna al ‘600. Una saga familiare capace di appassionare e di legare a sè il lettore, facendolo entrare a gamba tesa nella famiglia Courtney, in una cresciuta continua attraverso il tempo e la storia.L’ordine preciso per la lettura dei diversi libri è stata pubblicata sul sito ufficiale dell’autore.

Se siete appassionati di storia, non potete lasciarvi sfuggire La Guerra dei Courtney che segue le vicende di Saffron Courntey e Gerhard Von Meerbach, questa volta durante la Seconda Guerra Mondiale e il periodo del terrore nazista. Mentre per i più attaccati alla famiglia segnaliamo Gli eredi dell’Eden, concentrato su Max Anders, un conoscente dei protagonisti, sullo sfondo la Prima Guerra Mondiale.

I libri di Wilbur Smith, la saga egizia

Con Il dio del fiume inizia la saga più amata che sia mai stata scritta sull’Antico Egitto. La voce di Taita – schiavo, scriba, scienziato, mago – catapulta nel cuore della civiltà egizia. Dall’invasione dei terribili Hyksos durante il Medio Regno la saga prosegue fino ai giorni nostri, quando – nel romanzo Il settimo papiro (1995)- una coppia di archeologi cerca la piramide del Faraone progettata da Taita stesso.

Il dio del Fiume, pubblicato nel 1993 inaugura la saga. La civiltà egizia è una gemma splendente nel deserto. Ma lo splendore si sta offuscando. Un falso Faraone, il Pretendente Rosso, minaccia il sovrano Mamose VIII e un’orda di popoli selvaggi è alle porte di Tebe. Tra nemici spietati e oscuri intrighi di corte, l’Egitto dovrà affidare il suo destino a quanti si sentono figli del dio del fiume, del grande Nilo. Tra questi, uno schiavo: Taita.

Figli del Nilo è il terzo libro della saga, dopo la morte del saggio Faraone Tamose, l’intera civiltà egizia rischia di venire annientata dalla guerra e dall’ambizione di individui crudeli. C’è solo un uomo che può sventare il rischio mortale: Taita, l’eunuco custode di mille segreti, potente stregone. Soltanto sotto la sua guida il giovane principe Nefer potrà compiere il proprio destino di Faraone, tra passioni, intrighi e colpi di scena.

Nel 2016 esce invece L’ultimo faraone. La leggendaria Luxor è sotto assedio, il vecchio Faraone è sul letto di morte. Ormai generale dell’Impero, l’ex schiavo Taita tenta il tutto per tutto, accorgendosi presto che il nemico è molto più vicino di quanto pensasse, una serpe nascosta nel cuore stesso del Regno. E la guerriera civiltà di Sparta sorge all’orizzonte.

Libri di Wilbur Smith
Il dio del fiume

Gli imperdibili.

Il richiamo del corvo non è solo un romanzo che vi farà restare con il fiato sospeso durante tutta la lettura, è un vero e proprio capolavoro. Il protagonista è Mungo St John, personaggio della saga dei Ballantyne di cui vengono indagate le origini.

Dove finisce l’arcobaleno probabilmente non è uno dei libri di Wilbur Smith più conosciuti. Pubblicato nel 1976 con il titolo originale Cry Wolf è ambientato in Etiopia nel 1935. Nel romanzo Jake Barton si fa coinvolgere dall’avventuriero inglese Gareth Swales nel contrabbando d’armi. Partono dunque attraverso il deserto alla guida di quattro autoblindo, accompagnati dal giovane principe Gregorius Maryam e da Vicky Camberwell, giornalista e democratica, solidale alla causa africana. La loro meta sono i Pozzi di Cialdi, a più di cento chilometri di distanza; ma al loro arrivo la guerra si è spostata dalla carta ai campi di battaglia. Jake e Gareth dovranno andare ben oltre l’affare che speravano, e combattere insieme ai guerrieri d’Etiopia per avere salvo l’onore, e la vita.

I libri di Wilbur Smith : il 25 novembre Fulmine sarà in libreria

Il 25 novembre arriverà in libreria Fulmine, edito da Harper Collins. L’ultimo libro dello scrittore zambiano è il seguito de Le avventure di Jack Courtney. ‘Fulmine’, segue ‘Tempesta’, il quale inaugurava un nuovo filone dedicato ai più giovani e rappresenta un vero e proprio testamento ambientale dell’autore. Nel libro il quattordicenne Jack Courtney, con Amelia e Xander, si trova a Zanzibar a fare immersioni per aiutare sua madre , impegnata in un importante progetto a salvaguardia dei coralli. L’ultimo giorno di spedizione, però, la loro barca d’appoggio viene attirata in una trappola e i ragazzi vengono catturati da una banda di pirati somali e tenuti in ostaggio in attesa che venga pagato un riscatto per la loro liberazione.
Jack è deciso a impedire che sua madre ceda alle richieste dei rapitori, e quando viene trasferito in un campo di addestramento per bambini soldato si rende conto che l’unica speranza di fuggire è Mo, un ragazzino somalo con cui ha fatto amicizia. Come faranno, Jack, Amelia e Xander, a battere in astuzia gli spietati individui che li tengono prigionieri?

Leggi anche :

Morto Wilbur Smith, il 25 Novembre uscirà il suo ultimo libro

Il programma di BookCity Milano, quello che c’è da sapere

BookCity 2021, il programma della fiera milanese

 

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo un’email a settimana con il meglio del nostro Magazine.

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *