draghi oggi
News

I temi di Draghi oggi alla Camera: dalla variante Omicron e il rincaro bollette alla strage di Ravanusa e il problema migranti

Discorso di Draghi oggi alla Camera: tanti i temi affrontati

Mario Draghi oggi all’Aula della Camera ha tenuto un discorso in vista del prossimo Consiglio europeo di domani 16 dicembre. In giornata si terrà un dibattito che porterà al voto delle risoluzioni proposte da parte dell’Assemblea di Montecitorio.

Oggi alle 16 il premier interverrà nuovamente con un discorso in Senato. Tanti i temi toccati questa mattina: dalla situazione Covid, con la nuova variante Omicron, e il rincaro bollette fino alla questione migranti.

Draghi oggi alla Camera: la situazione Covid e il rincaro bollette

Il primo tema affrontato da Draghi è stata l’emergenza Covid in Italia. Il premier ha sottolineato la necessità di porre attenzione alla variante Omicron. «Ci avviciniamo al Natale più preparati e più sicuri» ha detto, invitando tutti a vaccinarsi e a ricevere la terza dose. «I contagi sono in aumento in tutta Europa – ha avvertito – e in Italia l’incidenza è più bassa, ma comunque in crescita».

Il Presidente del Consiglio ha anche ribadito la scelta di prolungare lo stato di emergenza fino al 31 marzo, approvato ieri dal Cdm. Questo serve ad «avere tutti gli strumenti per fronteggiare la situazione».

draghi oggi

Sul rincaro delle bollette Draghi ha spiegato che le cause di ciò, come la ripresa economica globale e le strozzature negli approvvigionamenti, «saranno in parte superate nel 2022». Tuttavia, questo aumento dei prezzi riflette anche il problema strutturale della transizione energetica.

«Il governo – ha spiegato – si è impegnato in una traiettoria di decarbonizzazione per un percorso di riduzione delle emissioni a livello europeo. La priorità è limitare la volatilità dei prezzi dell’energia, che rischiano di produrre un impatto significativo su famiglie e imprese». Ad oggi sono stati stanziati più di 4 miliardi per contenere l’incremento delle tariffe.

Discorso di Draghi oggi: la ripresa economica, i migranti e la strage a Ravanusa

A livello europeo, secondo Draghi è fondamentale confermare una politica di bilancio espansiva per il 2022. «All’Euro Summit ci confronteremo sulla ripresa economica. La Commissione europea prevede che l’Italia crescerà del 6,2% quest’anno» ha affermato.

E poi, sulla questione migranti Draghi ha auspicato una «gestione condivisa, solidale, umana e sicura» con tutta l’Unione Europea. «Dobbiamo rafforzare i canali legali di migrazione, perché rappresentano una risorsa, non una minaccia per la nostra società» ha spiegato.

Non di minore importanza è stato il caso Ravanusa, dove è esplosa pochi giorni fa una palazzina provocando 9 vittime. Draghi ha ricordato i loro nomi e ha aperto il suo discorso sottolineando la necessità di far luce su quanto accaduto per accertarne le responsabilità.

draghi oggi

 

Leggi anche:

Conte e Draghi oggi a Palazzo Chigi per discutere delle priorità del Paese

Esplosione a Ravanusa: le vittime salgono a sette, tra loro anche la giovane Selene incinta di nove mesi

 

Editor: Susanna Bosio

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo un’email a settimana con il meglio del nostro Magazine.

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *