Architettura,  Arte,  Design,  Mostra

II design di Aldo Rossi a Milano

Dal 29 aprile al 2 ottobre 2022  è visitabile la mostra di Aldo Rossi. Design 1960-1997

Aldo Rossi. Design 1960-1997 è una mostra curata da Chiara Spangaro, responsabile scientifica della Fondazione Aldo Rossi. Promossa dal comune di Milano e Museo del Novecento, in collaborazione con la fondazione Aldo Rossi e Silvana Editoriale.
Il progetto di allestimento della mostra è di Morris Adjmi, inizialmente allievo di Aldo Rossi e successivamente suo collaboratore associato.

Aldo Rossi, collaborazioni e opere

Aldo Rossi è uno dei protagonisti della cultura visiva del XX secolo, il primo tra gli italiani a vincere il prestigioso Pritzker Architecture Prize nel 1990, corrispondente del Nobel per l’architettura. Ai suoi esordi, Aldo Rossi, riflette sul rapporto tra la scala architettonica e urbana e quella monumentale e oggettuale. Successivamente si apre al mondo dell’artigianato e dal 1979 inizia a collaborare con vari brand come Alessi, Artemide, DesignTex, Bruno Longoni Atelier d’arredamento, Molteni&C, UniFor, Richard-Ginori, Rosenthal, Up&Up (oggi UpGroup) realizzando arredi e prodotti d’uso. Eccezionale sperimentatore di forme e cromie nel campo dei metalli e del legno, del marmo e delle pietre, della ceramica e della porcellana, dei tessuti artigianali e industriali fino ai materiali plastici.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MUSEO DEL NOVECENTO (@museodel900)

Aldo Rossi al Museo del 900 Mostra Milano organizzazioni opere

È la prima volta che vengono esposti oltre 350 opere tra arredi e oggetti d’uso, prototipi e modelli, dipinti, disegni e studi realizzati da Aldo Rossi dal 1960 al 1997. La produzione di Aldo Rossi viene raccontata attraverso nove sale, ognuna delle quali presenta una parte del mondo di Aldo Rossi. Si parte con il rapporto tra immagine dipinta e realtà oggettuale fino ad arrivare al suo spazio privato con la ricostruzione di un ambiente domestico. La celebre caffettiera Conica, chiamata così per la forma del suo coperchio, si trova nella terza sala insieme alla serie Parigi per Unifor e Tea & Coffee Piazza per Alessi. Mentre nella quarta sala vengono rievocate le linee del Cimitero di San Cataldo a Modena e vengono introdotte le figure geometriche apollinee riprese poi anche nella quinta sala.

Aldo Rossi Milano

Quando visitare la mostra

È possibile ripercorrere le tappe di Aldo Rossi presso il museo del Novecento:

  • dal martedì alla domenica dalle 10.00 alle 19.30
  • il giovedì orario prolungato fino alle 22.30
  • lunedì chiuso

 

Grande omaggio a Richard Avedon in mostra a Milano

Le installazioni e gli eventi più visitati del Fuorisalone del Mobile 2022

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo un’email a settimana con il meglio del nostro Magazine.

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.