Matrix - Neo e Trinity
Attualità,  Cinema,  Spettacolo

IL FASCINO DI KEANU REEVES TORNA IN MATRIX 4

A 20 anni dall’uscita del primo Matrix, le voci che circolavano già da qualche anno, diventano ufficiali. Il volto di Keanu Reeves torna in Matrix 4, accanto a Carrie-Ann Moss, nei panni di Neo e Trinity.

Un comunicato ufficiale distribuito da Warner Bros, in collaborazione con Village Roadshow Pictures, annuncia l’uscita del quarto film della saga di fantascienza che ha stregato il mondo intero con i suoi formidabili effetti speciali.

Keanu Reeves torna in Matrix 4
Keanu Reeves

REGIA E SCENEGGIATURA

Il film sarà diretto dalla regista visionaria Lana Wachowski che, insieme alla sorella Lilly, aveva girato i precedenti tre film della saga quando erano ancora i fratelli Andy e Larry.

Molte delle idee che Lilly ed io abbiamo esplorato 20 anni fa sulla nostra realtà, oggi sono ancora più rilevanti. Sono molto felice di avere riportato nella mia vita questi personaggi, e sono grata di avere un’altra possibilità di lavorare con i miei brillanti amici.

– Lana Wachowski

Nella sceneggiatura sarà invece affiancata da Aleksander Hemon e David Mitchell. Quest’ultimo è autore del libro L’Atlante delle nuvole, da cui le sorelle registe hanno tratto Cloud Atlas, un viaggio fantascientifico tra reincarnazione e destino.

POCHI I DETTAGLI NOTI

A parte la certezza che Keanu Reeves torna in Matrix 4 al fianco di Carrie-Ann Moss; sono davvero poche le notizie ancora note. Probabilmente le riprese avranno inizio nei primi mesi del 2020 e la nostra curiosità sarà appagata nelle sale non prima dell’estate 2021.

Laurence Fishburne nei panni di Morpheus

Nulla si sa invece del ruolo di Morpheus. C’è chi spera nel ritorno del celebre Laurence Fishburne – coprotagonista della saga – e chi invece suppone che il ruolo verrà rivisitato per carpire un pubblico nuovo e più giovane. Nessuna indiscrezione trapela riguardo la trama e la relazione con i precedenti tre film.

I FILM PRECEDENTI

Matrix, Matrix Reloaded e Matrix Revolutions i titoli della saga. Usciti nei cinema tra il 1999 e il 2003, hanno riscosso un enorme successo di botteghino, incassando più di 1,6 miliardi di dollari. Indubbio però il maggior valore artistico e cinematografico del primo film della saga.

Keanu Reeves nel film Matrix
Keanu Reeves nei panni di Neo

Il ruolo di Neo ha faticato a trovare un volto che lo rappresentasse a dovere. Se inizialmente i registi avevano scelto Brandon Lee, purtroppo dovettero ripiegare su altri nomi a causa della morte prematura dell’attore, avvenuta durante le riprese de Il Corvo. La scelta allora cadde su Johnny Depp e Wilbur Smith, i quali rifiutarono il ruolo. Solo allora comparve Keanu Reeves che, a detta di molti, si è rivelato la quarta scelta migliore di tutti i tempi.

LA GRANDE PORTATA DELLA SAGA

La saga americana assurge a cult indiscusso per le sue inquadrature spettacolari e per le implicazioni filosofiche che rivela nella trama, citando, tra le tante, il celebre mito della caverna di Platone.

Inoltre, affronta in maniera esemplare temi scottanti, allora e oggi, quali l’invisibilità dei sistemi di sorveglianza nel web, il rapporto complesso e distruttivo tra uomo e macchina, l’hacking e la realtà virtuale – rappresentata attraverso la digital rain, simbolo del film, realizzata con l’uso di uno specifico font grafico.

Digital reain, simbolo del mondo virtuale di Matrix
Digital rain

Probabilmente, oggi, i mirabolanti effetti speciali – come il bullet time, con cui Neo schivava i proiettili degli agenti in giacca e cravatta – non lascerebbero più gli spettatori a bocca aperta. Ma Matrix è stato un lungometraggio visionario, le cui implicazioni nel mondo reale risultano oggi molto più scottanti di vent’anni fa.

Speriamo che il 2021 riservi per noi grandi sorprese!

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo un’email a settimana con il meglio del nostro Magazine.

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *