Inter CDA
Sport

Inter: arrivano i soldi da Zhang!

Zhang non ha intenzione di mollare: in arrivo 100 milioni per sistemare i bilanci nerazzurri.

Non so se si tratti di una dichiarazione d’amore o di semplice business, la cosa certa è che Zhang c’è, come direbbe Guido Meda.
Ieri il CDA dell’Inter, il consiglio di amministrazione, si è riunito e Zhang ha promesso di portare ulteriore liquidità nelle casse nerazzurre. Si tratterebbe infatti di un aumento di capitale di 1oo milioni di euro per far rifiatare le casse della società.

Bilancio annuale

Sempre ieri, il CDA ha approvato il bilancio per la stagione 2021-2022. L’Inter si trova in rosso di 140 milioni, ma come per ogni cosa bisogna capire il punto di vista da cui guardare questa notizia.

Se si guarda al bicchiere mezzo vuoto, son pur sempre 140 milioni di rosso in attivo, ma se si guarda al bicchiere mezzo pieno, si è passati dal -245,6 milioni dell’anno precedente ai 140 milioni attuali.
Decisive le cessioni, calcisticamente parlando dolorose, di Lukaku e Hakimi nella scorsa sessione di mercato.

Inoltre è stata registrata una crescita dei ricavi di 75 milioni di euro che portano l’Inter a un valore di ricavi a 439,6 milioni.

Prossimi passi

L’obiettivo del CDA dell’Inter è chiaramente quello di continuare su questa linea. Necessario continuare su questa filosofia di risparmio per poter risanare il club dopo le gravi perdite causate dalla pandemia. Al contempo è impensabile non mantenere una squadra competitiva, che possa proseguire sulla scia degli ultimi due anni, condita dal ritorno ad alti livelli e dall’innalzamento di nuovi trofei.

Steven Zhang, il più giovane presidente a vincere un titolo in serie A, ha sempre dimostrato di tenere a cuore l’Inter. Non basta l’affetto verso la squadra: servono i soldi e sicuramente 100 milioni di liquidità da versare nelle casse della società di Viale della Liberazione sono un buon punto di partenza, sia a livello economico sia per ridare fiducia a un ambiente in crisi, il cui culmine si è raggiunto con l’esposizione dello stesso striscione in punti strategici della città da parte della Curva nord al grido di “Zhang, vattene!”.

Inter CDA
La protesta della curva nord

 

Leggi anche:

È morto Bruno Bolchi: il mitico Maciste, capitano dell’Inter

San Siro, si apre il dibattito pubblico

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo un’email a settimana con il meglio del nostro Magazine.

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *