fedez
Attualità,  Gossip

J-ax tutta la verità sulla sua amicizia con Fedez

J-Ax, durante l’intervista a “Belve”, risponde ad alcune domande “scomode” su Fedez

Ciò che unisce J-Ax e Fedez è una grande amicizia che ha dato frutti importanti anche professionalmente. Dalla loro unione è nato, nel 2017, Comunisti col Rolex, album multiplatino, che li ha condotti fino al concerto sold out di Sansiro.

Ma quando hanno raggiunto l’apice del successo, qualcosa si è rotto. I due, infatti, hanno avuto una forte lite e non si sono parlati per più di 3 anni.

La riappacificazione è avvenuta a maggio, in occasione del concerto in piazza Duomo organizzato da Fedez, anche se una telefonata c’era già stata prima che al cantante venisse diagnosticato il tumore. Tuttavia, in primavera, i due cantanti hanno postato una foto insieme su Instagram scrivendo:

ed eccoci qua, con un po’ di capelli bianchi in più, due padri, due mariti e forse un po’ più adulti di prima.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da FEDEZ (@fedez)

Ti potrebbe interessare anche: Rod Stewart e Dua Lipa difendono i diritti umani e non canteranno in Qatar

Le parole di J-Ax su Fedez

Durante l’intervista a Belve, condotta da Francesca Fagnani, J-Ax ha risposto a delle domande su Fedez e torna a parlare del periodo della rottura:

la mia versione è diversa dalla sua ovviamente. Io mi sento di essere stato corretto con lui. In più quello che ho detto a lui è questo: in quel momento mi è stato diagnosticato un esaurimento nervoso e anche a lui. Non eravamo in perfetta forma e quello ha contato molto.

Sul carattere di Fedez dice:

l’ho definito timido ed estroverso, buonissimo e cattivissimo. Quello che fa di bene lo fa perché gli viene dal cuore e ci tiene davvero. Lui condivide la beneficenza, ma come tutto il resto. Cattivo è quando pensa che tu gli abbia fatto male davvero. Io gli dicevo “guarda che lui non ti ha fatto del male non ti accanire  così con quello”. Vendicativo? Cattivo in certi momenti.

Rivelazioni inedite

J-Ax continua e fa delle rivelazioni inedite sulla rottura con Fedez:

ci sono cose che non augureresti mai e lui nei momenti di rabbia le augurava. In che senso? Nei momenti di rabbia ti augura cose che tu non augureresti mai. Adesso sarà cambiato. Io parlo di quando era più giovane, di diversi anni fa.

E sull’amicizia profonda dice di essere stato il secondo con cui il cantante ha parlato dopo aver scoperto di avere il tumore:

non ci sentiamo tutti i giorni, ma è ripartita la nostra amicizia. Dopo la sua diagnosi lui ha parlato con Chiara e subito dopo con me.

Fedez replicherà alle parole di J-Ax?

Leggi anche:

Tommaso Zorzi e Walter – nuova storia d’amore

Mahmood e la sua storia in un film – in uscita oggi su Prime Video

Editor: Luigi Micieli

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo un’email a settimana con il meglio del nostro Magazine.

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *