Jacqueline Kennedy vita
Attualità

Jacqueline Kennedy: la vita di una First Lady e di un’icona di stile senza tempo

Jacqueline Kennedy: la vita di una First Lady e di una vera icona di stile senza tempo

Jacqueline Kennedy – la vita

Jacqueline Lee Kennedy Onassis, conosciuta da tutti semplicemente come Jackie è ricordata non solo per essere stata First Lady ma anche per essere diventata una vera icona di stile.

A più di 26 anni dalla sua scomparsa, MAM-e ricorda la vita di questa donna dalla forza straordinaria e dallo stile inconfondibile.

La vita di Jacqueline Kennedy: la giovinezza

Jacqueline Kennedy vita
Jacqueline da ragazza.

Jacqueline Lee Bouvier nasce il 28 luglio 1929 a Southhampton. La famiglia, fin dalla tenera età, la cresce all’interno di ambienti intellettuali e di classe, a New York, in Virginia e anche a Rhode Island.

Questo la porta subito a coltivare un amore per le lettere tanto forte che la ragazza si cimenta da giovanissima nello scrivere romanzi. Oltre alla scrittura, Jacqueline si dedica allo studio della danza, un’altra sua grande passione.

Da ragazza Jacqueline frequenta il Vassar College, un istituto molto prestigioso, dove ha l’occasione di viaggiare moltissimo, soprattutto in Francia.

Dopo la laurea alla George Washington University, nel 1952 Jacqueline trova un impiego presso il giornale Washington Times-Herald, prima come fotografia e poi come articolista e redattrice. Le viene data l’opportunità di intervistare John Fitzgerald Kennedy, che all’epoca era senatore ma già individuato dalla stampa nazionale come il futuro Presidente degli Stati Uniti.

La vita di Jacqueline Kennedy: il matrimonio con JFK

Tra i due scatta la scintilla, e l’anno dopo arriva subito il matrimonio. Jack e Jackie, così venivano chiamati, formano la coppia perfetta e invidiata da tutti. Sempre bellissimi e sorridenti, sembrano fatti veramente l’uno per l’altra. Jacqueline piace fin da subito alla famiglia del suo consorte, soprattutto per il suo stile di vita raffinato, intellettuale e quasi europeo.

Dal loro amore nascono tre figli: Caroline nel 1957, John nel 1960 e Patrick, che però muore a soli due giorni dalla nascita.

Durante le elezioni presidenziali del 1960, John Kennedy sconfigge l’avversario Nixon, divenendo il 35° Presidente degli Stati Uniti. E Jackie è una delle più giovani First Lady nella storia americana.

Jacqueline Kennedy vita
Jacqueline Kennedy e John Fitzgerald Kennedy.

Come First Lady Jacqueline cerca di educare i figli fuori dai riflettori. Presto diviene una vera icona di stile per la ricercatezza degli abiti e il buon gusto per l’alta moda. In lei si riconosce ancora oggi l’eleganza occidentale, che influenzò per lunghi anni le donne americane e di tutto il mondo.

Insieme, Jack e Jackie si occupano di questioni sociali molto importanti, dando sempre grande rilievo anche alla cultura. A livello popolare, la coppia è acclamata da tutti. La famiglia Kennedy rompe quegli schemi di formalità che da sempre erano legati alla Casa Bianca, e dalle telecamere appare come una famiglia semplice e ordinaria. È proprio questa caratteristica che li rende così amati dal pubblico.

L’assassinio di Kennedy

Il 22 novembre 1963, JFK viene assassinato a Dallas. Jackie è seduta al suo fianco sulla macchina dalla quale salutano la folla che li ha accolti in città.

Quando il marito viene ferito mortalmente alla testa, la donna si getta sul corpo di lui, cercando anche di recuperarne alcuni pezzi di calotta cranica. Le immagini di questo brutale assassinio sono ancora oggi impresse nella memoria del popolo americano.

Come una vera First Lady, anzi quasi come una regina, Jacqueline dimostra un’incredibile forza che le permette di reagire alla tragica perdita mantenendo sempre contegno e decoro. Celebri le immagini della donna insieme ai figli ancora piccoli durante la processione funebre verso il cimitero di Arlington.

Il matrimonio con Onassis e poi la morte

Alcuni anni più tardi, Jacqueline si risposa con il magnate greco Aristotele Onassis, che da poco aveva terminato la propria storia d’amore con Maria Callas. L’ex-First lady e Onassis però non riescono a far durare a lungo questo rapporto, infatti il matrimonio fallisce senza però mai raggiungere il divorzio. La morte di Onassis arriverà poi nel 1975.

Jacqueline Kennedy vita
Jacqueline Kennedy e Aristotele Onassis.
Durante gli anni successivi, Jackie torna a New York per lavorare in alcune riviste. I media non smettono di rivolgerle attenzioni e di seguirla nella sua vita privata.
Jackie muore poi, nel 1994, all’età di 64 anni a causa di una malattia. La donna ha lasciato un segno profondo nella storia del popolo americano. La sua forza e la sua straordinaria eleganza hanno influenzato migliaia di persone nel mondo, che ogni giorno la rendono immortale ricordandone la storia.

Leggi anche:

La vita di John Lennon. La biografia di un mito

Lutto nel mondo del design: è morto Enzo Mari, aveva 88 anni

È morto Alfredo Cerruti, genio italiano: dagli Squallor a Indietro tutta!

 

Editor: Susanna Bosio

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.