corea del nord nucleare Kim Jong Un
Attualità,  News

Kim Jong-un firma una legge per l’attacco nucleare preventivo

Corea del Nord: una legge stabilisce lo stato di potenza nucleare e autorizza attacchi nucleari preventivi

La legge sul nucleare siglata dalla Corea del Nord

Mentre negli altri paesi si discute la denuclearizzazione, la linea intrapresa dalla Corea del Nord è esattamente opposta. Il capo di stato, Kim Jong-un, ha oggi approvato una legge che per la prima volta nella storia della Corea del Nord consente allo Stato di effettuare un attacco nucleare preventivo in caso ritenesse di essere minacciato da un altro paese. Secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa statale Kcna, la legge consente inoltre alla Corea del Nord di colpire automaticamente l’avversario in caso di attacco.

“Oggi abbiamo completato una missione storica, stabilendo legalmente in pieno la politica delle forze nucleari“, ha affermato il leader nordcoreano Kim Jong-un.

Mai più denuclearizzazione per la Corea del Nord

“Il possesso di armi nucleari è un nostro diritto legittimo e inalienabile” ha continuato Kim “Non abbiamo in programma di rifiutare le armi nucleari. La nuova legge rende impossibili i colloqui sulla denuclearizzazione”, ha dichiarato il leader nordcoreano. Allo stesso tempo, la Corea del Nord si impegna a non cedere armi e tecnologie nucleari ad altri paesi, in conformità con la nuova legge adottata. Pyongyang continuerà a rafforzare il suo potenziale nucleare e ad espandere le sue capacità di usare armi atomiche”, ha aggiunto Kim.

corea del nord nucleare
Il capo di Stato Nord coreano, Kim Jong Un, con le dirigenze militari

Le intenzioni della Corea del Nord a livello internazionale

Nei mesi scorsi Kim ha più volte minacciato di scatenare un conflitto nucleare nei confronti degli Stati Uniti e dei paesi asiatici alleati delle potenze occidentali.
Cresce dunque la preoccupazione che la Corea del Nord si stia preparando a test nucleari sotterranei, e quest’ultima legge aumenta il senso di minaccia.
Yang Moo-jin, un professore all’Università di Seoul, ha affermato che questa legge sul nucleare dimostra la volontà di Pyongyang di rafforzare i propri rapporti con Cina e Russia in questo momento di grande tensione internazionale.

Leggi anche:

Corea del Nord, lanciato un missile balistico verso il Giappone

La Cina è preoccupata per le tensioni crescenti con la Corea del Nord

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo un’email a settimana con il meglio del nostro Magazine.

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *