kodi smit-mcphee
Spettacolo,  TV

Kodi Smit-McPhee, l’attore rivelazione degli Oscar 2022: ecco chi è il candidato de “Il potere del cane”

Kodi Smit-McPhee, dagli X-Men al Dolby Theatre: il favorito per l’Oscar come Miglior Attore Non Protagonista si racconta

Con ben 12 candidature agli Oscar 2022, Il potere del cane guida la classifica delle nomination di quest’anno. La vera rivelazione delle pellicola, tuttavia, è il suo attore più giovane: il 25enne Kodi Smit-McPhee, in lizza per il Premio come Migliore Attore Non Protagonista.

Conosciuto dai più per il suo ruolo nella saga Marvel X-Men, il giovane attore si è visto rapidamente proiettato nell’albo d’oro delle promesse di Hollywood, sotto la stella di una regista Premio Oscar come Jane Campion. Dopo la vittoria ai Golden Globe 2022, Smit-McPhee è pronto per il verdetto dell’Academy.

Ma chi è davvero Kodi Smit-McPhee? Alla vigilia della Notte degli Oscar 2022, il giovane attore ha rotto il silenzio, raccontandosi in un’intervista a “d” di Repubblica. Ecco tutto quello che c’è da sapere su Kodi Smit-McPhee: carriera, vita privata, profilo Instagram e molto altro.

Scopri qui tutti gli altri candidati: Oscar 2022, tutte le nomination e i candidati di quest’anno

Chi è Kodi Smit-McPhee, il favorito all’Oscar come Miglior Attore Non Protagonista del 2022? Vita privata malattia, carriera e film

Nato ad Adelaide il 13 giugno 1996, Kodi Smit-McPhee è un giovane attore australiano. A dispetto dei suoi soli 25 anni, però, ha già alle spalle una carriera invidiabile, che porta avanti con successo nonostante gli sia stata diagnostica una rara malattia infiammatoria, la spondilite anchilosante.

La carriera di Kodi nel cinema inizia quando è ancora un bambino. «Nella mia famiglia sono tutti attori», ha spiegato a “d”. «Una sera, a cena, mi chiesero se volevo recitare anch’io, magari solo per divertimento. Accettai immediatamente la proposta».

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Kodi Smit-McPhee (@kodismitmcphee)

Riceve il suo primo ruolo quando ha solo 9 anni, quando debutta nel film Stranded. La svolta della carriera di Kodi Smit-McPhee arriva però nel 2007, quando prende parte al film Meno male che c’è papà, che gli vale un Young Actor’s Award australiano. Il premio gli apre le porte di Hollywood. Due anni dopo, infatti, recita al fianco di Viggo Mortensen in The Road di John Hillcoat, una produzione che gli ha procurato una nomination al Saturn Award e una forte amicizia con Viggo. È stato proprio Mortesen, infatti, a parlare di lui a Jane Campion, durante i casting di Il potere del cane. 

Seguono un Critics’ Choice Award e altre tre nomination al Saturn Award, una delle quali per l’acclamato film Il pianeta delle scimmie. Nel 2018, inoltre, è il protagonista del film campione di incassi Alpha – Un’amicizia forte come la vita. 

Ciononostante, è la saga degli X-Men a garantirgli la popolarità: è proprio Kodi Smit-McPhee, infatti, a nascondersi sotto il body painting di Nightcrawler negli ultimi film della serie! 

Kodi Smit-McPhee
Kodi Smit-McPhee in X-Men

La svolta con Il potere del cane: Jane Campion porta Kodi Smit-McPhee agli Oscar 2022 – «È una regista che spinge gli attori ad andare oltre i propri limiti»

Ultimo step di una carriera in evidente ascesa, la nomination agli Oscar 2022 è per Kodi Smit-McPhee l’occasione per ascendere all’Olimpo di Hollywood. Per di più, se dovesse aggiudicarsi la statuetta, sarebbe il secondo attore più giovane non protagonista a vincere l’Oscar, dopo Timothy Hutton. 

La prima responsabile di questo successo è – a sentire Kodi – la regista de Il potere del cane. «Noi australiani abbiamo il mito di Jane Campion», ha ammesso su “d”. 

Jane è una regista che spinge gli attori ad andare oltre i propri limiti, non ti dà tregua. […] È stato proprio grazie alla sue pressioni che sono riuscito a scoprire e a capire i miei pregi e i miei difetti. Cosa che, professionalmente e umanamente, mi ha fatto crescere tanto. Ogni attore dovrebbe avere la possibilità di lavorare con una regista con un talento e una capacità di visione straordinari come quelli di Jane.

Sotto la guida di Jane Campion, per Kodi non è stato difficile calarsi nel ruolo di Peter, il giovane co-protagonista di Benedict Cumberbatch ne Il potere del cane, ruolo che gli ha già valso il Golden Globe. Innanzitutto, il giovane attore ha letto per intero il romanzo di Thomas Savage da cui è tratto il film, in modo da cogliere tutte le sfaccettature del personaggio. Il resto, poi, l’ha fatto l’empatia verso le insicurezze e le fragilità di Peter, con cui Kodi si è subito immedesimato grazie alla sua malattia.

«Mi sono sentito vicinissimo a lui», ha infatti ammesso. «Ho capito molti aspetti della sua personalità. Il sentirsi diversi, ma avere la curiosità di scoprire come sono gli altri, trovarsi a proprio agio solo quando si è isolati… Essere emarginati, ma anche essere capaci di accettarsi». 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Kodi Smit-McPhee (@kodismitmcphee)

Oscar 2022, Kodi Smit-McPhee vincerà come Miglior Attore Non Protagonista per Il potere del cane? Nomination, previsioni e pronostici

Kodi Smit-McPhee è sicuramente tra i favori per l’Oscar come Miglior Attore Protagonista del 2022. Tuttavia, non si può certo negare che i gli attori che gareggiano contro Il potere del cane siano decisamente agguerriti.

Tra gli attori in nomination con Kodi Smit-McPhee (Il potere del cane), infatti, ci sono:

Non c’è dubbio, quindi, che la nottata del 27-28 marzo 2022 regalerà tante emozioni. Scopri qui come guardare in diretta la cerimonia di premiazione degli Oscar 2022.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Kodi Smit-McPhee (@kodismitmcphee)

Leggi anche:

Oscar 2022, È stata la mano di Dio vincerà come Miglior Film Straniero? I pronostici sul film di Sorrentino

Belfast, 7 volte da Oscar: Kenneth Branagh porta l’Irlanda dei Troubles sul grande schermo

Flee, tris di nomination per il documentario animato danese agli Oscar 2022: un caso unico nella storia dell’Academy

Editor: Valentina Baraldi

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.