corea nord covid-19
NEWS

La Corea del Nord ha confermato la prima morte da Covid-19

Il regime della Corea del Nord ha imposto misure di “massima emergenza” e ha ufficializzato la prima morte da Covid-19

L’agenzia di stampa governativa della Corea del Nord KCNA venerdì ha annunciato che centinaia di migliaia di persone mostrano i sintomi della febbre e che sei persone sono morte e una di queste è stata diagnostica con il Covid-19, variante Omicron. Si tratta della prima morte ufficiale di Covid. La Corea del Nord sta vivendo, per la prima volta, l’epidemia di Covid che potrà provocare un crisi sanitaria, economica e politica senza precedenti. La Corea del Sud ha dichiarato che è pronta ad aiutare inviando vaccini.

La crisi di Covid-19 in Corea del Nord

Secondo i primi dati pubblicati, 187000 persone sono state “isolate e curate” in isolamento da fine aprile e circa 350000 hanno mostrato la “febbre”, 18000 delle quali sono poi sono state testate positive al Covid. Nella giornata di venerdì, però, le autorità hanno ufficializzato la prima morte causata dalla variante Omicron. Nei giorni scorsi il regime di Kim Jong-un ha imposto misure di “massima emergenza” per gestire un focolaio della capitale Pyongyang. Inoltre ha imposto un lockdown nazionale.

Molti esperti sostengono che solo pochissime persone dei 26 milioni di abitanti siano state vaccinate e temono che il fragile sistema sanitario non sia in grado di reggere. Fino ad ora la Corea del Nord ha rifiutato ogni offerta di vaccini da Cina, Russia e Organizzazione Mondiale della Sanità perché avrebbe significato aprire le porte a “forze straniere”. La Corea del Sud ha rinnovato l’intenzione d’aiuto ma per il momento non ci sono notizie che il regime di Pyongyang abbia accettato.

“La maggior parte dei nordcoreani è cronicamente malnutrita e non vaccinata, nel paese le scorte di medicine sono pochissime e le infrastrutture sanitarie non sono in grado di affrontare questa pandemia”, ha affermato Lina Yoon, ricercatrice coreana presso Human Rights Watch. “La comunità internazionale dovrebbe offrire medicine per i sintomi correlati al Covid-19, farmaci antivirali e fornire vaccini e tutte le infrastrutture necessarie per la conservazione del vaccino, inclusi frigoriferi, generatori e benzina”, ha aggiunto.

 

 

Leggi anche:

La Cina è preoccupata per le tensioni crescenti con la Corea del Nord

Il vice presidente della Cina sarà presente alla cerimonia d’insediamento del presidente della Corea del Sud

Corea del Nord, lanciato un missile balistico verso il Giappone

 

Editor: Lorenzo Bossola

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.