european fashion alliance
Moda

La moda si riunisce: nasce l’European Fashion Alliance

Un ecosistema fertile, sostenibile e inclusivo per la moda: nasce l’European Fashion Alliance

Una coalizione di cambiamento. La moda si riunisce e forma l’European Fashion Alliance. Così l’accordo tra le 25 organizzazioni europee è stato siglato a Francoforte. L’obiettivo della nuova alleanza, di cui fa parte anche Camera Nazionale Della Moda Italiana, è quello di cambiare il panorama europeo della moda, puntando, inoltre, su innovazione e sostenibilità.

Infatti, la nuova entità pone come obiettivi principali sostenibilità e innovazione, ma anche inclusività e promozione.

Come è noto, i consigli di moda dei paesi europei sono organismi tipicamente istituiti per rappresentare gli interessi dell’industria a livello di governo. Inoltre, supportano iniziative come le settimane della moda e promuovere anche i talenti locali. Nonostante ciò, ora tutti questi organismi si sono uniti sotto un’unica organizzazione ombrello, la European Fashion Alliance appunto.

Nasce l’European Fashion Alliance

Con l’Accordo di Francoforte ufficializzato ieri, 21 giugno 2022, 25 istituzioni europee dell’industria della Moda attive in 17 Paesi si sono riunite per formare l’European Fashion Alliance.

In particolare il primo incontro tra le 25 istituzioni è avvenuto a marzo con il supporto di Messe Frankfurt, leader nel mondo dell’organizzazione delle fiere del tessile. Non solo, il prossimo summit dell’Alleanza Europea per la moda avrà luogo durante la Gran Canaria Swim Week di Moda Cálida dal 18 al 21 ottobre 2022.

Ma ancora più importante, il comunicato stampa spiega: «La prima alleanza transnazionale formata da consigli e istituzioni europei della moda è stata fondata da 25 organizzazioni per promuovere un ecosistema fertile, sostenibile e inclusivo per la moda europea», spiega, infatti, il comunicato. «Durante un summit di due giorni avvenuto alla fine di marzo 2022 a Francoforte, il Fashion Council Germany ha riunito le principali organizzazioni di moda europee per formare una coalizione di cambiamento, con il supporto di Messe Frankfurt e il suo Texpertise Network globale» aggiunge.

Carlo Capasa: Insieme per incoraggiare il cambiamento nell’industria della moda

Anche la Camera nazionale della moda italiana farà parte dell’European Fashion Alliance.

«Oggi più che mai è importante che il sistema moda dimostri coesione nell’affermare i valori comuni europei, dando priorità a sostenibilità, responsabilità sociale, creatività, alta qualità dei prodotti e durabilità» ha affermato Carlo Capasa, presidente della Camera nazionale della moda italiana.

«Valori irrinunciabili, che da anni sono al centro della strategia di Cnmi attraverso iniziative e progetti per incoraggiare cambiamenti nell’industria della moda che deve rispondere attivamente alle problematiche contemporanee. Siamo molto felici di unire le forze per perseguire insieme questi valori».

european fashion alliance

I membri dell’European Fashion Alliance

I 25 membri dell’European Fashion Alliance sono: Asociación Creadores De Moda de España (Spagna); Austrian Fashion Association (Austria); Baltic Fashion Federation (Lettonia); Bulgarian Fashion Association (Bulgaria); Camera Nazionale Della Moda Italiana (Italia); Copenhagen Fashion Week (Danimarca); Council for Irish Fashion Designers (Irlanda); Estonian Academy of Arts (Estonia); Fashion Council Germany (Germania); Fédération de la Haute Couture de la Mode (Francia); Fédération Français du Prêt-à-Porter Féminin (Francia); Flanders DC (Belgio); Icelandic Fashion Council (Islanda); Gran Canaria Moda Cálida (Spagna); MODA-FAD (Spagna); Modesuisse (Svizzera); Modalisboa (Portogallo); Norwegian Fashion Hub (Norvegia); Slovak Fashion Council, (Slovacchia); Swedish Fashion Council (Svezia); Finnish Textile & Fashion (Finlandia); Taskforce Fashion (Olanda); The Prince’s Foundation (UK); Wallonie Bruxelles Design Mode (Belgio).

 

Leggi anche:

Lo stile grunge femminile degli anni 90 è tornato

Fendace è la collezione che celebra la storia di Fendi e Versace

 

Editor: Vittoria Ferrari

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.