le botteghe di tokyo
Arte,  Mostra

“Le botteghe di Tokyo”: una nuova mostra ai Navigli di Milano dedicata al Giappone

“Le botteghe di Tokyo”: una nuova mostra ai Navigli di Milano dedicata al Giappone

Si è tenuta al Tenoha di Milano l’inaugurazione della mostra orientale dal titolo “Botteghe di Tokyo – The Exhibition”. Un’esposizione immersiva e gratuita ispirata al Giappone dalle suggestive illustrazioni ad acquarello, ad opera dell’artista Mateusz Urbanowicz. I visitatori potranno passeggiare per le strade, i vicoli e i negozi tradizionali della capitale giapponese, quest’ultimi presenti sotto forma di enormi stampe a grandezza naturale. Il tutto in uno spazio connotato dall’interazione realistica tra oggetti e spazio. Curata dal direttore creativo Laura Micalizzi, l’esposizione si concentra sui dettagli di Tokyo meno noti anche per chi l’ha già visitata.

le botteghe di tokyo mostra

Botteghe di Tokyo di Mateusz Urbanowicz al Tenoha di Milano

Gli acquerelli di Mateusz Urbanowicz diventano da Tenoha una mostra immersiva, in cui sono riproposte gigantografie delle tavole dell’artista, creando tante quinte teatrali tra le quali muoversi come se fosse davvero una strada di Tokyo. ‘Botteghe di Tokyo’ vi farà entrare nella capitale giapponese in modo quasi realistico. A grandezza naturale sarà più bello apprezzare la tecnica ad acquerello e i dettagli delle facciate in legno delle vecchie botteghe. Le insegne colorate e gli espositori fuori dalle porte faranno venire voglia di bussare in cerca di un souvenir o di un piatto da mangiare.

Ogni riproduzione avrà lo stesso impatto visivo delle illustrazioni ad acquerello raccolte nell’artbook “Botteghe di Tokyo”. Urbanowicz è nato e cresciuto in Polonia e si è trasferito a Kobe, in Giappone, dopo il diploma in Tecnologia dell’Informazione grazie ad una borsa di studio. Si è, poi, laureato con lode alla Kobe Design University con un cortometraggio animato chiamato “Right Places”. Dal 2013 lavora come artista digitale a tempo pieno nello studio di animazione Comix Wave Films a Tokyo. Partecipa alla realizzazione di spot pubblicitari, serie TV animate (ad esempio “Space Dandy”) e lungometraggi animati.

La mostra è aperta tutti i giorni ad ingresso gratuito al Tenoha, dalle 11:00 alle 20:00. La prenotazione è obbligatoria e per accedere alla mostra sarà necessario esibire il Green Pass rafforzato ed essere in possesso di mascherina FFP2. Per informazioni, il sito ufficiale oppure l’indirizzo e-mail bottegheditokyo@tenoha.it.

Leggi anche:

La mostra di Davide Balliano alla Cardi Gallery

Alla Building Gallery di Milano la mostra ‘On the Wall’

Mostre in Europa 2022: le 5 più attese dagli amanti dell’arte

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.