salone del mobile 2021 date
Design,  Eventi

Le date del Salone del Mobile 2021: sarà dal 5 al 10 settembre

Le date del Salone del Mobile di Milano 2021: sarà dal 5 al 10 settembre

Dopo l’annullamento dell’edizione 2020, a febbraio scorso era arrivato l’annuncio delle date ufficiali del Salone del Mobile di Milano per il 2021. Dopo lunghe e articolate riflessioni tra i vertici del Salone del Mobile e Fiera Milano, la sessantesima edizione si terrà dal 5 al 10 settembre. Il presidente del Salone del Mobile, Claudio Luti, dopo aver raggiunto la migliore collaborazione possibile con Fiera Milano, ha dichiarato:

“Confidiamo che lo slittamento a settembre possa lasciare i giusti tempi per superare la fase ancora acuta della pandemia e rappresentare davvero una ripartenza reale a livello globale. Abbiamo tutti bisogno del Salone a Milano. I clienti e i designer di tutto il mondo, così come la stampa che ci segue a livello internazionale, ci hanno chiesto insistentemente la conferma dell’edizione.

Ci saremo e saremo ancora più belli e motivati. Come motivate sono le imprese che stanno lavorando per progettare e produrre le migliori proposte possibili. Dopo un così lungo tempo di distanziamento fisico e sociale in ogni ambito, vorremmo poter pensare al Salone dell’incontro e del confronto reale e poter tornare a emozionarci insieme con una città animata di nuovi propositi”.

Salone del Mobile

Salone del Mobile 2021 – la sessantesima edizione a cura di Stefano Boeri

L’edizione 2021 sarà la sessantesima edizione del Salone del Mobile di Milano. L’obiettivo è quello di riunire tutte le categorie in un momento in cui il mondo dell’arte e del design ha bisogno di essere affermato. Oltre al Salone del Mobile, saranno infatti presenti anche Euroluce, Eurocucina FTKTechnolgy for the Kitchen, Salone Internazionale del Bagno, Workplace 3.0 e Salone Internazionale del Complemento d’Arredo.

salone del mobile 2021 date
Ritratto di Stefano Boeri. Foto Gianluca Di Ioia

Il curatore di questa edizione del Salone del Mobile è Stefano Boeri, già direttore della Triennale di Milano. Confermato a maggio, Boeri ha presentato il suo piano d’azione per quello che ha rinominato il ‘SuperSalone’. Quella di quest’anno sarà infatti un’edizione un po’ particolare della manifestazione: aperta al pubblico e ospitata dalla sede dell’Expo 2015. Boeri ha affermato:

“Stiamo lavorando a un appuntamento imperdibile. Oltre alle migliori innovazioni delle azienda, saranno ospitati i prodotti di design in vendita, per rispondere al desiderio espresso da migliaia di famiglie e aziende di ripensare gli spazi della casa e del lavoro. L’evento del 2021 conferma la centralità di Milano come capitale mondiale dell’innovazione creativa e della generosità sociale”. 

LEGGI ANCHE: 

Boeri e Sala: incontro alla Triennale di Milano per la Design Week

Abitare l’innovazione: il progetto di Xiaomi per il Salone di Milano

I NUMERI DEL SALONE DEL MOBILE 2019

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *