incentivi auto elettriche 2021
Lifestyle,  Motori

Le migliori auto elettriche per il 2021: tra incentivi e novità

Le migliori auto elettriche per il 2021 tra incentivi e novità

incentivi auto elettriche 2021

Quali sono le migliori auto elettriche per il 2021? Quali sono gli incentivi auto elettriche 2021? Prima di passare ai modelli e agli incentivi, vale la pena riflettere su un trend. Infatti sebbene il 2020 sia stato un anno molto difficile a livello di vendite per il settore automotive, le auto elettriche hanno fatto registrare una crescita del 250%, considerando sia le elettriche pure, sia le ibride. Questi dati ci portano a riflettere su quello che sarà il futuro del settore automotive in Italia, sempre più green e trainato dagli incentivi statali.

 

Le migliori auto elettriche 2021

Honda e (35.900 euro)

incentivi auto elettriche 2021
Honda e

Uno dei migliori modelli di auto elettriche del 2021 è sicuramente la Honda e, non a caso classificatasi fra le finaliste del Word Car of the Year 2021.  E’ ufficialmente la prima city car 100% elettrica a marchio Honda in grado di combinare prestazioni dinamiche, comfort, eleganza e tecnologia. I 31 minuti per la ricarica (da 0 all’80%), l’autonomia massima di 220 km, la velocità massima di 145 km/h, il motore da 154 CV, testimoniano le qualità indiscutibili del nuovo gioiellino giapponese.

Peugeot e-208 (33.850 euro)

migliori auto elettriche
Peugeot e-208

Tra le auto elettriche più vendute c’è la Peugeot e-208, design originale, comfort di guida, stile sportivo, tempo di ricarica di mezz’ora e 340 chilometri di autonomia. Il prezzo è molto vantaggioso: in concessionaria può scendere a 27 mila euro tra scontistica e incentivi.

Renault Twingo Electric Zen (22.950 euro)

incentivi auto elettriche 2021
Twingo Electric Zen

Tra le migliori auto elettriche segmento citycar, la prima Twingo completamente elettrica della storia definitiva “frizzante“ dalla Renault. La versione classica è diventata un’icona delle city car dei primi anni 2000 e sulla falsariga della precedente anche la versione elettrica vuole imporsi sul mercato. L’autonomia è di 270 km in città con la batteria da 22 kwh, per la ricarica completa il tempo necessario non e’ da ricordare, circa 3 ore. Non saranno numeri da capogiro, ma il prezzo base di 22.950 euro è davvero allettante anche grazie agli incentivi.

Smart EQ fortwo (25.210 euro)

Smart EQ fortwo
Smart EQ fortwo

Tra le auto elettriche più “economiche” la Smart EQ fortwo: rapporto qualità-prezzo, autonomia ridotta (tra i 140 e i 153 chilometri), presenta tutti i vantaggi di un’utilitaria, dalla maneggevolezza (7 metri per una inversione a U), alla guida rialzata. Grazie agli incentivi auto elettriche 2021 è possibile acquistarla a 21mila euro in concessionaria.

Tesla Model 3 (48.490 euro)

tesla model 3
Tesla model 3

La Tesla Model 3 è la più tecnologica con un display centrale ricco di funzionalità, uno scatto bruciante e un abitacolo ampio. Il prezzo base è di 50 mila euro per 580 chilometri di autonomia e un’accelerazione record di 3”3 da 0 a 100 km/h. Ricaricare la Tesla è rapidissimo (15 minuti) con la terza generazione dei Supercharger e una potenza massima erogata di 250 kw.

Incentivi auto elettriche 2021

Per quanto riguarda gli incentivi auto elettriche 2021, potranno beneficiare di bonus tra i 10.000 e i 6.000 euro i cittadini che, dal 1 gennaio al 31 dicembre 2021, acquistano un autoveicolo nuovo appartenente alla categoria M1, che produca emissioni di CO2 comprese tra 0-20 g/km e che abbia un prezzo compreso entro i 50.000 euro al netto dell’IVA (61.000 con IVA). L’incentivo auto elettriche 2021 viene concesso sia senza, sia con rottamazione. Nell’ultimo caso l’auto da demolire dovrà essere inferiore a Euro 6 e immatricolata prima del 1 gennaio 2011.

Per le auto ibride plug-in, appartenenti alla fascia di emissione compresa tra i 21 e i 60 g/km di CO2, gli incentivi sono leggermente inferiori a quelli delle auto elettriche, ma comunque vantaggiosi: si parte dai 3.500 ai 6.500 euro in base alla presenza o meno della rottamazione.

Incentivi auto elettriche 2021: fondi in esaurimento?

Gli incentivi sono il motore del mercato automotive elettrico italiano, come sottolinea Motus-E in un suo recente comunicato. L’associazione italiana per la mobilità elettrica ha espresso la propria preoccupazione in relazione ai fondi stanziati come incentivi che stanno rapidamente esaurendo. Il successo delle auto elettriche tra i clienti italiani ha fatto sì che, dopo soli 3 mesi del 2021, il 37% degli incentivi stanziati sia già stato utilizzato. Come calcolato da Motus-E se i trend di vendita proseguissero al ritmo attuale, si arriverebbe all’esaurimento dei fondi Ecobonus già all’inizio di agosto.

Leggi anche:

Offerte auto aprile 2021: le promozioni del mese e le nuove uscite

Film e serie tv in uscita su Netflix: tutte le novità di aprile 2021

STUDIO AZZURRO, POETICHE INSTALLAZIONI

Se hai curiosità, consigli o vuoi saperne di più, contatta la nostra redazione: info@mam-e.it

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.