capodanno 2022 regole
NEWS

Le regole per Capodanno 2022: feste in casa, cene al ristorante e spostamenti, ecco cosa si potrà fare e cosa no

Capodanno 2022: tutte le regole previste

L’Italia si prepara a celebrare per la seconda volta l’inizio del nuovo anno all’insegna della pandemia. Anche il Capodanno 2022 sarà caratterizzato dalle regole volte a frenare la diffusione del Covid. Rispetto alla fine del 2020, quando tutto il Paese diventava zona rossa, le restrizioni saranno meno severe e i cittadini potranno festeggiare in maggiore libertà. Tuttavia, la rapida ascesa della variante Omicron delle ultime settimane ha costretto il governo a introdurre il nuovo Decreto festività, valido fino al 31 gennaio 2022.

Tra pranzi e cenoni, assembramenti, feste, spostamenti e mascherine, ecco come sarà questo Capodanno.

Capodanno 2022, le regole: cosa si può fare, cene in casa e al ristorante

Il decreto non include alcun divieto per celebrare la notte di San Silvestro in casa con amici e parenti. Non ci sono neanche limitazioni per il numero degli invitati. L’anno scorso, il governo Conte aveva stabilito un massimo di due persone invitate, ma quest’anno non ci sarà questa preoccupazione. Ovviamente bisognerà applicare il buon senso per minimizzare il rischio di focolai domestici. Roberto Speranza si è raccomandato con i cittadini nel prestare la massima attenzione nei comportamenti individuali, anche tra amici e parenti.

Non sarà nemmeno necessario disdire la prenotazione al ristorante per il veglione di Capodanno. Sono infatti consentite le cene fuori casa. Però ci si potrà sedere al tavolo solo se in possesso di Super Green Pass, quindi solo se vaccinati o guariti dall’infezione. Chi, invece, avrà ottenuto il Green Pass base con un tampone non potrà accedere al ristorante, così come al bar per la consumazione al bancone.

capodanno 2022 regole

Le regole per cosa non si potrà fare a Capodanno 2022: discoteche ed eventi

Nel nuovo decreto legge si prevede la chiusura dal 30 dicembre al 31 gennaio di tutte le discoteche del territorio nazionale. Si tratta di una decisione molto controversa, non inclusa inizialmente nella bozza del provvedimento. Si prevedeva di tenerle aperte con ingresso riservato ai vaccinati con terza dose o con due dosi e tampone negativo. Ma l’ipotesi è stata poi scartata da Palazzo Chigi.

Vietati anche gli eventi, le feste e i concerti che prevedano assembramenti in spazi aperti. È il secondo anno di fila, quindi, in cui non ci saranno i tipici festeggiamenti nelle piazze italiane. Prima del divieto vero e proprio, molte città avevano già rinunciato alle feste nei luoghi pubblici per evitare il dilagare della pandemia. Milano, Roma e Napoli sono solo alcune delle città che hanno preso da tempo questa decisione.

capodanno 2022 regole

Capodanno 2022: regole per gli spostamenti

Nessuna limitazione alla libertà di spostamento per gli Italiani. Con il proprio mezzo ci si potrà spostare liberamente da un comune all’altro e da una regione all’altra, in zona bianca o gialla. Le regole cambierebbero in zona arancione, ma al momento nessuna regione ha affrontato questo cambio di colore. In questo caso, però, per spostarsi sarebbe necessario il Green Pass e una ragione valida comprovata.

Per quanto riguarda il trasporto pubblico, invece, la novità principale riguarda l’obbligo di mascherina FFP2 su qualsiasi tipo di mezzo. Questa norma è stata introdotta anche per accedere agli spettacoli aperti al pubblico, sia al chiuso che all’aperto, nei musei, negli eventi e nelle competizioni sportive.

L’obbligo di mascherina vige anche all’aperto fino al 31 gennaio: la regola si applica indipendentemente dal colore della regione. Per fare una semplice passeggiata, però, sarà sufficiente la mascherina chirurgica.

capodanno 2022 regole

Coprifuoco e viaggi

La grande differenza rispetto al 2020 è l’assenza di coprifuoco. Rispettando infatti tutte le altre regole in vigore, si potrà fare ritorno a casa a qualsiasi ora.

Per quanto riguarda i viaggi all’estero, il turismo in uscita dall’Italia rimarrà consentito. Per farlo però bisogna consultare le norme previste da ciascuno Stato. Prima della partenza è consigliabile consultare il sito Viaggiare Sicuri della Farnesina, per verificare le regole per l’ingresso in altri Paesi.

 

Leggi anche:

Covid: tutte le nuove regole per il rientro in Italia, tra tamponi e quarantena

Riduzione della quarantena per chi ha la terza dose: il cts mercoledì 29 dicembre

Serie TV 2021: i 10 titoli da recuperare durante le vacanze di Capodanno

 

Editor: Susanna Bosio

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.