liz truss nuova premier
News

Liz Truss è la nuova premier del Regno Unito

Come da procedura, la regina Elisabetta ha nominato Liz Truss come primo ministro britannico dopo le dimissione di Boris Johnson

Liz Truss è diventata la nuova premier del Regno Unito dopo l’incontro con la regina Elisabetta di oggi a Balmoral in Scozia. L’ex ministra degli Esteri succede al controverso Boris Johnson alla guida del Partito Conservatore e del Paese.

Liz Truss, terza donna premier

Dopo la nomina da parte della regina Elisabetta, 96 anni, la nuova premier è ritornata a Londra per entrare a Downing Street dove terrà un breve discorso alle 17.o0 ora italiane prima di nominare i nuovi ministri. Liz Truss a 47 anni diventa il 56esimo premier britannico, terzo leader donna e quarto premier conservatore in sei anni. Prende il posto di Boris Johnson, forzato alle dimissioni dal suo stesso partito dopo tre anni al potere.

Buckingham Palace ha annunciato con una nota l’incontro. “La regina ha ricevuto oggi in udienza l’onorevole Elizabeth Truss MP e le ha chiesto di formare una nuova amministrazione”. “La signora Truss ha accettato l’offerta di Sua Maestà e ha baciato le mani al momento della sua nomina a Primo Ministro e Primo Lord del Tesoro”, ha aggiunto.

A Truss verrà chiesto di intervenire con un pacchetto finanziario per contrastare l’aumento delle bollette a causa della grave crisi energetica che sta sconvolgendo l’Europa. Questa manovra è attesa anche dai suoi alleati e dal Paese stesso e si parla di un intervento di circa 100 miliardi sterline. Come riporta il Guardian, questo pacchetto è previsto già per la giornata di giovedì e prevede di essere una manovra a debito, anziché avvalersi di una nuova tassazione sugli extra-profitti come proposto dai Laburisti. Il suo mandato è considerato debole dagli analisti visto che è riuscita a battere il rivale, Rishi Sunak, per la leadership dei Tories solo per pochi punti percentuali.

Il nuovo governo

Ci si aspetta che Truss annuncerà i nuovi ministri già giovedì e i ruoli minori del governo la settimana prossima. Ovviamente, data lo scarso supporto che gode nel partito, sceglierà delle persone fedeli e leali. Secondo gli analisti, Kwasi Kwarteng diventerà il Cancelliere dello Scacchiere (ministro dell’Economia), James Cleverly ministro degli Esteri, Suella Braverman ministra dell’Interno e Thérèse Coffey Segretaria di Stato per la Salute. Non ci sono ancora indicazioni chiare su chi possa ricoprire i ruoli di ministro dei trasporti, della cultura e dell’educazione e chi dovrà gestire la delicata situazione post Brexit dell’Irlanda del Nord. Ciò che è certo e che il rivale sconfitto, Rishi Sunak, non avrà alcun ruolo all’interno del nuovo governo.

 

 

Leggi anche:

Liz Truss è la nuova premier del Regno Unito

Regno Unito, Boris Johnson si dimette dalla guida dei conservatori

Le elezioni in Irlanda del Nord e la sconfitta di Johnson a Westminster

 

Editor: Lorenzo Bossola

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo un’email a settimana con il meglio del nostro Magazine.

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.