Eventi,  Spettacolo

Maneskin a Cannes 2022: la band infiamma il red carpet per il debutto del film ‘Elvis’

Maneskin inarrestabili: la band conquista il Festival di Cannes 2022 per l’anteprima del biopic Elvis – La loro If I can Dream sarà nella colonna sonora

Look scintillanti, tanta emozione e la solita nonchalance: reduci dei palchi di Sanremo, dell’Eurovision e del concerto dei Rolling Stones, i Maneskin hanno divorato anche il red carpet del Festival di Cannes 2022.

La loro era una delle presenze più attese della kermesse, e la band romana ancora una volta non delude. Damiano, Ethan, Thomas e Victoria sono gli ospiti d’onore della premiere del biopic Elvis, con Tom Hanks e Austin Butler: la versione dei Maneskin dell’iconica If I Can Dream fa parte della colonna sonora del film. Ecco tutto quello che c’è da sapere.

I Maneskin infiammano il Festival di Cannes 2022: Damiano in total gold sul red carpet

Atterrati a Nizza lo scorso 24 maggio, i Maneskin hanno fatto il loro ingresso trionfale sul red carpet del Festival di Cannes 2022. Damiano, Victoria, Ethan e Thomas erano attesi come special guests della premiere del film Elvis, che comprende una delle loro canzoni nella colonna sonora, ma nel giro di pochi minuti i Maneskin hanno catalizzato tutta l’attenzione di Cannes 2022.

Scintillanti nei loro outfit dorati firmati Gucci, eccentrici e provocatori come sempre, i quattro vincitori dell’Eurovision Song Contest hanno sfilato per la Croisette come se fossero di casa.

«Ecco la montee des marches più attesa della 75esima edizione», ha infatti esclamato lo speaker della serata all’arrivo dei Maneskin sul red carpet di Cannes. Ed effettivamente, lo stacchetto della band romana è stato uno dei momenti più hot (e rock ’n roll) della giornata di ieri al Festival di Cannes 2022.

maneskin cannes
I Maneskin nei loro outfit Gucci sul red carpet di Cannes 2022

Esplode il rock a Cannes 2022: i Maneskin si esibiscono per la premiere di Elvis 

Dal red carpet alla proiezione di gala al Grand Theatre Lumiere di Cannes 2022, i Maneskin hanno portato il rock ’n roll alla kermesse francese. Dopo la loro impeccabile sfilata sul red carpet, infatti, i quattro musicisti si sono esibiti nella festa per la presentazione di Elvis, il film di Baz Luhrmann al quale i Maneskin hanno partecipato con la loro versione di If I can dream nella colonna sonora. 

Orgogliosi portabandiera dell’Italia a Cannes 2022 – accanto a Mario Martone, Alessandro Borghi e Luca Marinelli – i Maneskin sono stati le star dell’after party della proiezione, organizzato dalla stessa Warner Bros. Oltre a If I can dream, i Maneskin hanno infiammato il Festival di Cannes con alcune delle loro canzoni più apprezzate in tutto il mondo, da Beggin a Supermodel. 

Per la band romana, reduce di successi che in Italia hanno pochissimi precedenti (dalle vittorie a Sanremo e all’Eurovision fino alla fama internazionale), però, il Festival di Cannes non è che l’ennesimo gradino verso il successo. Il prossimo 31 ottobre 2022, infatti, i Maneskin partiranno per il loro primo tour mondiale. Da Seattle il Loud Kids on tour li riporterà in Italia per due date inedite (23 giugno a Lignano Sabbiadoro, 9 luglio a Roma).

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Måneskin (@maneskinofficial)

Elvis, la colonna sonora è dei Maneskin: tutto quello che c’è da sapere sul film

Biopic dedicato a The Pelvis, Elvis di Baz Luhrmann è senza dubbio uno dei film in uscita più attesi degli ultimi mesi. Oltre al promettente protagonista Austin Butler e al premio Oscar Tom Hanks, infatti, la pellicola promette anche una colonna sonora da urlo. Con la partecipazione speciale dei Maneskin. 

La band romana, infatti, ha sfoderato una versione tutta loro dell’intramontabile hit If I can Dream, che sentiremo in diverse scene del film. Presentato in anteprima mondiale al Festival di Cannes 2022, il film uscirà al cinema il prossimo 22 giugno. 

«Elvis ha creato l’idea della superstar nella musica», ha commentato Damiano dei Maneskin, grato dell’opportunità.
«Ha influenzato tutti gli artisti, ha portato la musica nera verso il pubblico bianco, ha cambiato le cose intrecciando le culture quando tutto era separato». 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Måneskin (@maneskinofficial)

Leggi anche:

I Maneskin posticipano il Loud Kids on Tour 2022 causa Covid: canzoni, date e informazioni

Cannes Film Festival 2022, quando e dove vedere la premiazione in TV: vincitori, red carpet e Palme d’Oro

Nostalgia di Mario Martone favorito al Festival di Cannes 2022: trama, cast, quando esce

Editor: Valentina Baraldi

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo un’email a settimana con il meglio del nostro Magazine.

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *