salvini orban
News

Matteo Salvini sulla famiglia: “Il mio modello è l’Ungheria di Orban. Lì le leggi sono più avanzate”

Salvini ritiene che in Ungheria si abbia un modello di famiglia più avanzato ed elogia il premier Orban

A un mese esatto dalle elezioni politiche del 25 settembre, sono diversi i temi al centro dello scontro tra i partiti, come quello della famiglia o della scuola. A sollevare le polemiche sono state alcune affermazioni di Matteo Salvini, che propone di seguire il modello della famiglia in Ungheria e di applicare le misure utilizzate dal premier Viktor Orban.

“Non c’è dubbio – ha detto il segretario della Lega – che la legge più avanzata per la famiglia, quella che a livello europeo sta dando i migliori risultati, sia quella dell’Ungheria. Ma non lo dico perché c’è Orban: se fosse in Francia direi in Francia. Ci sono moltissimi aiuti e incentivi economici veri. La donna dopo il terzo figlio è un soggetto fiscale molto ridotto, dal quarto figlio non lo è più. Insomma, una flat tax applicata alle famiglie. E poi ci sono i congedi parentali estesi addirittura anche ai nonni”.

salvini orban

Salvini segue il modello Orban per la famiglia

È proprio così, Salvini ha consigliato di seguire il modello ungherese di Orban, un politico che è sempre rimasto indietro di fronte alle tematiche sociali più importanti. Basti pensare ai diritti Lgbtq+: Orban aveva cercato di introdurre una legge che vietasse la “promozione dell’omosessualità” tra i minori, anche se poi il referendum non aveva raggiunto la quota di partecipazione. A giudizio di Bruxelles, e anche della presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen, il premier ungherese ignora le aspettative Ue sulle misure di uguaglianza di genere. Eppure, per il leader della Lega è un modello da seguire.

Il PD non ci sta e replica alle parole di Salvini. La capogruppo alla Camera, Debora Serracchiani, si è così espressa: “Sono andata a leggere il modello di Orban che tanto piace a Salvini e sembra riportarci indietro di decenni negando molti diritti che evidentemente per il leader della Lega non sono scontati”. E ha poi aggiunto: “Cosa vuol dire ad esempio ‘Esenzione a vita alla tassa sui redditi per le donne che partoriscano e si prendano cura di almeno 4 figli’?. Questa è la solita destra che vuole riportare indietro le lancette della storia”.

Scontro sulle parole di Salvini e il modello Ungheria di Orban

Anche il segretario del PD, Enrico Letta, ha sottolineato quanto il modello sulla famiglia proposto dall’Ungheria sia lontano da ciò a cui ispira il suo partito e tutta l’Europa.

Secondo la deputata dem Lia Quartapelle, il problema non è guardarsi intorno, ma dove si guarda. “L’Italia come l’Ungheria – ha detto – Se si vogliono aiutare davvero le famiglie, e non per partito preso, ci sono altri modelli europei a cui guardare, tra cui la Francia“. E, invece, la destra italiana continua a ispirarsi all’idea di famiglia etero benedetta dalla Santa Romana Chiesa.

 

Leggi anche:

Giorgia Meloni: ancora niente scuse per aver diffuso il video dello stupro. A Piacenza si indaga

Jova Beach Party Viareggio: la Procura di Lucca apre un’inchiesta per danni ambientali

 

Editor: Susanna Bosio

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.