mame musica META E MORO DA SANREMO A EUROVISION 2018 metamoro
Musica,  Spettacolo

META E MORO: DA SANREMO A EUROVISION 2018

Il duo vincitore di Sanremo bandiera italiana di Eurovision 2018

Meta e Moro alla conquista dell’Europa.

Ermal Meta e Fabrizio Moro sono pronti per la 63° edizione di Eurovision 2018. La manifestazione, che vede in competizione le migliori produzioni musicali europee, si svolge a Lisbona. Dopo la buona prova di Francesco Gabbani lo scorso anno, quest’anno ci provano il duo Meta e Moro. I due cantautori portano in gara  Non mi avete fatto niente il brano con la quale hanno trionfato all’ultimo Festival di Sanremo davanti a Stato Sociale e Annalisa.

Il duo ha già conquistato il pubblico dell’Altice Arena di Lisbona durante le prove. Probabilmente proprio per la semplicità della loro performance.

Un’esibizione senza fronzoli

Come dichiarato da Ermal Meta a FOXlife: «Sarà un’esibizione molto semplice, in cui ci saranno i soli elementi richiesti dalla canzone, senza fronzoli. Quindi, non aspettatevi coriandoli, fuochi d’artificio e, in generale, le coreografie barocche a cui spesso siamo abituati quando guardiamo l’Eurovision».

Quindi un’esibizione sobria ma di forte impatto in linea con il brano che abbiamo potuto apprezzare a Sanremo. Una canzone che è un inno alla vita contro ogni forma di terrorismo e di violenza. Quindi grande importanza al testo di Non mi avete fatto niente che sarà cantato in italiano con porzioni tradotte in 15 lingue che scorreranno su uno schermo per rendere il brano comprensibile a tutti.

L’importanza delle parole

«Credo che se il pubblico vuole veramente ascoltare la canzone, allora l’italiano non sia un ostacolo, visto che c’è la traduzione in tutte le lingue. Se il pubblico non la vuole ascoltare, allora non la ascolterebbe neanche se fosse in inglese. Se avessimo tradotto il testo, sicuramente il pezzo avrebbe perso di spessore», afferma Meta.

Semplicità e attenzione al messaggio. Sono questi gli elementi per trionfare a Eurovision Song Contest 2018 secondo Fabrizio Moro e Ermal Meta. Le possibilità per farcela ci sono visto che non solo sono molto amati in italia ma possono anche contare su una fan base straniera che sul web è in continua crescita.

mame musica META E MORO DA SANREMO A EUROVISION 2018 logo
Il logo ufficiale di Eurovision 2018

 

Riusciranno i nostri eroi a conquistare l’Europa e portare in Italia un premio che manca dal 1990 (Toto Cutugno con Insieme:1992)? Non ci resta che fare il tifo per i nostri due cantautori e seguire l’Eurovision 2018 sui canali RAI.

Martedì 8 e Giovedì 10 maggio dalle 20:50 RAI 4 trasmetterà in diretta le semifinali con la conduzione di Carolina Di Domenico e Saverio Raimondo.

Sabato 12 maggio alle 20:35 su RAI 1 la finale con Federico Russo e Serena Rossi a commentare le canzoni dei 26 paesi in gara. La finale potrà essere seguita in diretta anche su Radio 2.

 

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!