Mondiale Qatar prima giornata
Sport

Mondiale Qatar, è terminata la prima giornata: promossi e bocciati finora!

Dopo tutte le polemiche relative al mondiale in Qatar, ormai si è entrato nel vivo. Oggi è cominciata la seconda giornata dei gironi: facciamo un’analisi della prima tornata di queste partite.

Il calcio ha preso il sopravvento. Dopo tutte le giustissime e fortunatamente non ancora terminate polemiche sul mondiale Qatar 2022 con tutto quello che lo circonda, finalmente si è iniziato a giocare e sono usciti i primi verdetti dopo la prima giornata. Alcune big hanno dominato, altre vinto senza convincere e poi ci son stati alcuni capitomboli clamorosi con annesse storie eccezionali di paesi inaspettati.

Mondiale Qatar 2022, il primo e il secondo giorno della prima giornata

L’esordio assoluto è stato alle 17:00 di domenica con il paese ospitante che ha sfidato l’Ecuador. Tanta aspettativa non ripagata sull’anfitrione della competizione che ha deluso sotto il piano del gioco: 2-0 per l’Ecuador e prima delusione. Il Qatar prima squadra ospitante a perdere la prima partita.

Il giorno dopo l’Inghilterra ha deciso di rullare l’Iran per 6-2 con Jude Bellingham a diventare il primo classe 2000 a segnare in una competizione del genere. Il nuovo che avanza.
A combattere per la vecchia guardia troviamo la leggenda gallese Gareth Bale, autore del rigore dell’1-1 che risponde alla rete di Tim Weah, figlio della leggenda rossonera George Weah.
Alla sera l’Olanda ha deciso di non tradire le aspettative nel suo esordio al mondiale qatariota e ha vinto 2-0, soprattutto grazie agli errori del portiere del Chelsea Mendy, autore di una papera e mezza che fa sorridere gli orange.

Mondiale Qatar 2022, il terzo giorno della prima giornata

Se il buongiorno si vede dal mattino, non sarà una grande competizione per Messi e compagni. Alle ore 11:00 italiane la squadra data favorita da vari bookmakers si rende infelice protagonista della prima vera super sorpresa di questo mondiale: dopo esser passati in vantaggio 1-0 con rigore di Messi e aver subito l’annullamento di tre gol per fuorigioco , l’Arabia Saudita nel secondo tempo ha pareggiato e addirittura rimontato. 2-1 e pioggia di pressioni e critiche per la banda di Messi.

A seguire un doppio 0-0 tra Messico – Polonia e Danimarca – Tunisia molto triste e a reti bianche. Polonia e Danimarca avevano la nomea, insieme alla Serbia, di under dog che potevano stupire ma, tradite da Lewandowski (rigore sbagliato) e da Eriksen (partita sottotono nel ritorno in nazionale post infarto all’Europeo), hanno fallito il primo impegno della kermesse.

Alla sera la Francia si è ritrovata sotto 0-1 ma due sorprese in una giornata è troppo: guidati da Rabiot e da Mbappe, con gol di Giroud, la Francia ha ribaltato e surclassato gli australiani e ha vinto 4-1. Sipario

Mondiale Qatar 2022, il quarto giorno della prima giornata

Nel quarto giorno han giocato 4 big con esiti diversi.
La Croazia, finalista nel 2018, fallisce il primo appuntamento scontrandosi contro lo scoglio Marocco e non andando oltre lo 0-0.
Il Belgio senza Lukaku e con un De Bruyne apparso nervoso dal poco gioco della squadra la sfanga grazie al gol di Batshuayi e a un arbitraggio indegno. Due rigori abbastanza netti non concessi hanno permesso ai Belgian Red Devils di portare a casa i 3 punti.

Nel gruppo E ci sono due super big della competizione: Spagna e Germania.
Gli iberici hanno surclassato Costa Rica, bestia nera dell’Italia 2014, per 7-0. Ode al bel gioco e al possesso palla. I teutonici al contrario hanno subito la rimonta da 0-1 a 2-1 del Giappone nei minuti finali. Le finaliste del mondiale 2014 han perso clamorosamente la prima, entrambe in rimonta, entrambe 2-1. Riprendersi subito per non crollare definitivamente.

Mondiale Qatar 2022, il quinto giorno della prima giornata

La Svizzera ha trovato con Embolo, di origini camerunesi, il gol della vittoria proprio contro il Camerun. 1-0 e Svizzera prima in classifica nell’attesa del Brasile. Il Brasile aveva davanti una squadra complicata e a trazione italica forte: la Serbia della Serie A.
Due gol di Richarlison, di cui uno clamoroso in rovesciata, hanno permesso ai verdeoro di non fallire il primo appuntamento della competizione. Nella gioia un dolore, quello di Neymar in lacrime per una botta alla caviglia. Speriamo che una delle stelle più lucenti di questo firmamento qatariota possa riprendersi.

La celeste guidata dagli immortali Cavani e Suarez non sono andati oltre lo 0-0 con la storicamente ostica Corea del Sud. Niente presa di palcoscenico per i due bomber uruguagi.
Il Portogallo di Ronaldo ha vinto in maniera rocambolesca l’ultima partita di questa prima giornata dei mondiali in Qatar per 3-2 sul Ghana. CR7, svincolato, ha segnato su rigore stabilendo il record di unico giocatore ad aver segnato in 5 mondiali diversi. Evvia il re.

Promossi, bocciati e gol della giornata:

La grinta e audacia della Arabia Saudita, la fiducia mai persa del Giappone e la classe immortale degli Spagnoli.
La supponenza dell’Argentina, il suicidio della Germania e l’inconsistenza (solo apparenza come tutta la competizione) dell’ospitante Qatar.
Richarlison ha segnato il gol più bello della competizione, una rovesciata barbara per sigillare questa prima giornata.

 

Autore: Tommaso Mauri

 

Leggi anche:

Mondiali 2022, seconda giornata al via: ecco le partite

Brasile e Argentina, il Mondiale conteso tra Neymar e Messi

25 Novembre, la data che accomuna la morte di Best e Maradona: due geniali e sregolati campioni del mondo del calcio

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo un’email a settimana con il meglio del nostro Magazine.

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *