Mondiali 2022 Germania
Sport

Mondiali 2022, Germania, Spagna e Belgio all’esordio

Mondiali 2022, Germania, Spagna e Belgio all’esordio. Ecco le probabili formazioni e dove vedere le partite

Mondiali 2022, Germania, Spagna e Belgio esordiscono oggi nelle partite valide per la prima giornata. La Germania scenderà in campo contro il Giappone, mentre il Belgio e la Spagna si scontreranno rispettivamente con Canada e Costa Rica. Ecco le probabili formazioni e dove vedere le partite.

Alle 14:00 la Germania di Hans-Dieter Flick, scenderà in campo contro il Giappone. Dopo un Europeo non all’altezza e una Nations League che ha portato ai tifosi parecchie delusioni, i tedeschi vogliono riscattarsi in questo Campionato del Mondo cercando di porre fine al problema della concretezza in fase di finalizzazione. Flick ha vinto tutto con il Bayern Monaco nel 2020 ma fin’ora, con la Nazionale non ha fatto vedere grandi cose. Il gruppo E, comunque, non dovrebbe causare troppi problemi alla sua squadra. Sicuramente c’è un primo posto nel girone che sarà conteso con la Spagna di Luis Enrique, ma il passaggio del turno appare scontato. I giapponesi, guidati da Hajime Moriyasu, dopo aver battuto gli Usa e pareggiato con l’Ecuador, la scorsa settimana hanno perso contro il Canada. Ecco le probabili formazioni.

Germania (4-2-3-1): Neuer; Kehrer, Sule, Rudiger, Raum; Kimmich, Gundogan; Hofmann, Musiala, Gnabry; Muller.

Giappone (4-3-3): Gonda, Sakai, Tomiyasu, Yoshida, Nagatomo; Shibasaki, Endo, Kamada; Ito, Asano, Minamino.

Sempre per quanto riguarda le partite del gruppo E, la Spagna giocherà alle 17:00 contro il Costa Rica all’Al Thumama Stadium. La squadra di Luis Enrique è un’altra delle grandi favorite al titolo Mondiale 2022 dopo aver sfiorato la vittoria degli Europei nel 2021. La Roja si presenta al match con una buona preparazione e sulla scia di diversi risultati positivi raggiunti in Nations League, per questo, raggiungere i tre punti, non dovrebbe essere un grosso problema. Il Costa Rica arriva alla sfida con delle buone prestazioni nelle amichevoli in preparazione al Mondiale 2022. Ha ottenuto tre vittorie, un pareggio e una sconfitta nelle ultime cinque partite. Luis Enrique, che ha escluso dalla lista dei convocati Sergio Ramos, farà affidamento ai suoi attaccanti oltre che all’esperienza di giocatori come Busquets e Jordi Alba.

Spagna (4-3-3): Simon; Carvajal, Rodri, Laporte, Jordi Alba; Koke, Busquets, Pedri; Ferran Torres, Morata, Sarabia.

Costa Rica (4-2-3-1): Navas, Fuller, Duarte, Calvo, Matarrita; Borges, Tejeda; Torres, Ruiz, Bennette; Campbell.

Oltre a Marocco-Croazia, mercoledì 23 novembre, si sfideranno anche altre due squadre del gruppo F. Alle 20:00 ai Mondiali 2022, si giocherà Belgio-Canada. Questa sarà probabilmente l’ultima chance per arrivare fino in fondo per la generazione d’oro guidata dal tecnico Roberto Martinez. L’allenatore guida la Nazionale belga dal 2016 e, a Russia 2018, i suoi uomini erano riusciti ad eliminare ai quarti il Brasile. A sfidare il Canada ci saranno tutti i migliori tranne Romelu Lukaku, fermato da un infortunio. Il Canada torna a partecipare a un Mondiale dopo l’ultima apparizione a Messico ’86 ed è attualmente allenato da John Herdman. Tra i giocatori che militano tra le sue fila, ci sono anche Davies del Bayern Monaco e David del Lille.

Belgio (3-4-2-1): Courtois; Debast, Vertonghen, Alderweireld; Meunier, Onana, Witsel, Castagne; Hazard, De Bruyne; Batshuayi.

Canada (3-4-1-2): Borjan; Johnston, Miller, Vitoria; Laryea, Eustaquio, Piette, Davies; Konè; Larin, David.

Germania-Giappone e Spagna-Costa Rica saranno visibili su Rai 2 mentre Belgio-Canada sarà trasmessa su Rai 1. Tutti i match sono disponibili anche in streaming su Rai Play.

 

Leggi anche:

La storia e l’albo d’oro dei Mondiali di calcio, in avvicinamento al Mondiale Qatar 2022 (1930-1978)

La storia e l’albo d’oro dei Mondiali di calcio, in avvicinamento al Mondiale Qatar 2022 (1982-2018)

Mondiali 2022, Francia all’esordio nella prima giornata

Brasile e Argentina, il Mondiale conteso tra Neymar e Messi

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo un’email a settimana con il meglio del nostro Magazine.

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *