Mondiali 2022 quarti di finale
Sport

Mondiali 2022, gruppo G: Brasile all’esordio

Mondiali 2022, gruppo G. Ecco le probabili formazioni e dove vedere le partite. Brasile all’esordio

Mondiali 2022, gruppo G: il Brasile esordisce nella giornata di giovedì 24 novembre contro la Serbia. Alle 11:00, invece, si scontreranno Svizzera e Camerun. Ecco le probabili formazioni e dove vedere le partite in TV e in streaming.

Svizzera-Camerun

Il Mondiale 2022 del gruppo G si aprirà in mattinata con lo scontro tra Svizzera e Camerun. La Nazionale di calcio della Svizzera conta 11 partecipazioni alle fasi finali del Campionato del Mondo e, guardando alle passate edizioni, i migliori risultati raggiunti sono stati i quarti di finale nel 1934, nel 1938 e nel 1954. Il Camerun è una delle Nazionali più forti della Confederazione africana e ha vinto 5 volte la Coppa d’Africa. I camerunesi, inoltre, con sette partecipazioni alla fase finale dei Mondiali, sono la Nazionale africana più presente. Il loro risultato migliore risale al 1990 con il raggiungimento dei quarti di finale. Nonostante gli elvetici partano leggermente favoriti, il Camerun non è una squadra da sottovalutare. Tra le sue fila ci sono giocatori di livello come Anguissa del Napoli e Choupo-Moting del Bayern Monaco.

Svizzera (4-2-3-1): Sommer; Widmer, Akanji, Elvedi, Rodriguez; Freuler, Xhaka; Shaqiri, Sow, Vargas; Embolo.

Camerun (4-4-2): Onana; Fai, N’Koulou, Castelletto, Tolo; Hongla, Anguissa, Gouet, Toko Ekambi; Aboubakar, Choupo-Moting.

Brasile-Serbia

In serata, alle 20:00, il Brasile affronterà la Serbia. C’è grandissima attesa per la Seleçao, che come in ogni edizione dei Mondiali è una delle favorite. La Nazionale sudamericana arriva ai Mondiali 2022 dopo l’argento ottenuto in Coppa America e non dovrebbe avere problemi nel raggiungere il primo posto nel girone. L’ultimo Campionato del Mondo che ha visto vincere la squadra verdeoro è quello del 2002. Da allora, i risultati migliori sono stati tre quarti posti e una semifinale. La prima squadra che il Brasile troverà sul proprio cammino è la Serbia che ha tra i suoi molti giocatori della Serie A. La Nazionale del c.t. Stojcovic è piuttosto giovane ed ha acquisito competitività negli ultimi anni. Questa è la sua terza partecipazione a un Mondiale ma nelle due edizioni precedenti, la squadra è stata sempre eliminata ai gironi. Quest’anno, però, con giocatori del calibro di Vlahovic e Milinkovic-Savic, le ambizioni potrebbero essere maggiori.

Brasile (4-2-3-1): Alisson; Danilo, Thiago Silva, Marquinhos, Alex Sandro; Casemiro, Fred, Raphinha, Neymar, Vinicius; Richarlison.

Serbia (3-4-1-2): Milinkovic-Savic, Pavlovic, Veljkovic, Milenkovic; Zivkovic, Lukic, Milinkovic-Savic, Kostic; Tadic; Mitrovic, Vlahovic.

Le partite del girone G, valide per la prima giornata dei Mondiali 2022, saranno entrambe disponibili in streaming su Rai Play. In TV, Svizzera-Camerun sarà trasmessa su Rai 2, mentre Brasile-Serbia sarà visibile su Rai 1.

 

Leggi anche:

Mondiali 2022, Francia-Australia finisce 4-1

Mondiali 2022, l’Argentina perde all’esordio con l’Arabia Saudita

Mondiale Qatar 2022: le 5 favorite al titolo per la vittoria finale!

 

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo un’email a settimana con il meglio del nostro Magazine.

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *